Ago 4

Cesena: le corse di sabato 5 agosto 2017

 Tamure RocCampioni sotto le stelle. Sabato dalle magiche suggestioni all’ippodromo del Savio, con il trotter romagnolo ai vertici del’ippica tricolore grazie alla disputa di uno dei must che ne caratterizzano la stagione estiva, il Gran Premio Città di Cesena, dal 1950 imperdibile appuntamento per i quattro anni indigeni impegnati sulla selettiva distanza del miglio. Un Albo D’Oro ricco di prestigiosi riferimenti al passato, leggi Crevalcore, Agaunar ed a campioni dell’era moderna come il miliardario Esotico Prad ed il leggendario Varenne, senza dimenticare la recorder Guendalina Bar e la più recente vincitrice Tamure Roc, eleva ai vertici del rating la sfida romagnola nel cui nobile solco incroceranno le forme i dieci protagonisti dell’edizione 2017.
Difficile la scelta di un favorito per questo “Gran Premio Città di Cesena 2017 – Trofeo Algida”, con le preferenze che svariano dalla ritrovata proposta di Santo Mollo United Roc (griffe Rocca), a Uno Italia assurto ad un elevato rendimento grazie al certosino lavoro di Lorenzo Baldi, per non parlare di Uragano Trebì, la carta del team Ehlert con l’idolo della tribuna Roberto Vecchione saldamente alle redini e di Uet Wise As, la vincitrice delle Oaks del trotto oggi affidata a Manuel Pistone e annunciata in progresso dal team Gocciadoro, presente in forze anche con Ubertino Grif, affidato ad titolare Alessandro e Ulissemar, nell’inedita partnership con Nando Pisacane.

Il ricco corollario alla spettacolare serata cesenate vivrà il suo prologo allo scoccare delle 21, in compagnia dei gentleman per il “Premio Cucciolone Algida”, con un ristretto novero di partecipanti alla sfida riservata ai tre anni e programmata sulla breve distanza, nella quale vantano notevoli chance di successo l’impronunciabile allievo di Ivano Fierro, Vlaktepaas Jbay, con Lucio Curato, la facoltosa erede di Ready Cash, Violet Effe, affidata a Filippo Monti e Vicky Fox, altra proposta targata Fierro sulla quale sale l’esperta Lucia Pasqualini. Alle 21.25 “Premio Winner Taco Algida”, la giovane pupilla di Paolo Leoni, Zazzà del Pino è attesa alla conferma dopo il vittorioso debutto, trovando sulla sua strada il promettente Zagor Mtt e il rodato Zagor San, carte di peso nelle mani di Vecchione e Andrea Vitagliano, riconosciuto maestro delle verdi leve che stasera affida l’altro suo allievo Zerouno Mmg all’immarcescibile Bellei.

Il Campionato Italiano Senza Frusta torna alla ribalta con l’arrivo della terza corsa “Memorial Nives Gridelli”, sfida per anziani di lungo corso che vede il recente vincitore Total Gams ribadire la sua forma al top in compagnia di Roberto Vecchione pur trovando sul suo cammino avversari agguerriti come Bellei con Ramirez Bond e l’ex promessa Today Winner Font, sul quale si impegnerà l’emergente Sandro Miraglia. Alla quarta “Premio Cornetto Algida”, asticella in esponenziale orbita qualitativa con i tre anni a testare la forma prima di cimenti classici caratteristici della stagione, Calzolari e Marche su tutti, per un antepost che vede Vir del Ronco, Vertigo Spin e Venanzo Jet disputarsi i favori del pronostico rispettivamente guidati da Bellei, Vecchione e Loris Farolfi. Si rimane ad altro livello quando alla quinta “Premio Magnum Algida”, scenderanno in pista dieci binomi impegnati sulla distanza maratona dei 2400 metri, due i nastri a dividere i contendenti e possibile giravolta vincente per Rob Mabel, grintosa proposta del duo Congiu/D’Ambruoso sul quale però incombono la statura atletica del Bellei, Tuono Lunare e la classe dell’esperto Phebo Rivarco, vecchia conoscenza del parterre cesenate spesso a segno in schema analoghi. Alla settima, “Premio Comm. Bruno Pasini”, cronometri bollenti per sancire chi, tra Peace OF Mind, Thesaurus e Tamia Jet sarà il più veloce nel varcare il palo d’arrivo, senza peraltro trascurare i recenti progressi del globe trotter Flyer Boshoeve, scandinavo di nascita, teutonico di carriera e training, tricolore per la guida sempre ispirata di Robi Vecchione. Si chiude con il “Premio Calippo Algida” nel segno dei “pochi ma buoni”, con un miglio in rosa che vede sei esponenti della leva 2013 impegnate in una sfida disegnata su misura per la stimata Ubertà dei Venti, training di Gennaro Casillo e guida di Bellei, per un plebiscito tecnico in ottica vittoria mentre per le piazze, Udine Cas, Ulena del Rio e Uragan Francis citate in doveroso ordine di preferenza.


COLLATERALI ALLE CORSE
SABATO 5 AGOSTO: MISS ITALIA TORNA ALL'IPPODROMO DOPO QUASI VENT'ANNI

Sono quasi vent'anni che l'ippodromo di Cesena, non ospita le selezioni del concorso nazionale Miss Italia. Quest'anno, grazie ad Orogel patrocinatore dell'evento, si sono volute fare le cose in grande; infatti all'ippodromo sabato 5 agosto in occasione del Gran Premio Città di Cesena, si terrà la finale regionale del concorso con l'elezione di miss Alpitour Emilia Romagna 2017, organizzata da Marco Pellegrini dell'agenzia Gym Events esclusivista regionale del concorso miss Italia per l'Emilia Romagna.
Le candidate arriveranno all'ippodromo dalle ore 19.00 circa, dove ad accoglierle troveranno la coordinatrice Loredana Merlini, e le parrucchiere dello staff di Mancini Tonina di Cesena, che curerà le loro acconciature.
Sarà allestita una lunga passerella sul parterre di fronte alle tribune, dove le miss, vincitrici di precedenti selezioni provinciali svoltesi in questi mesi, saranno presentate da Laura Padovani con gli abiti di gala istituzionali, con l'abito elegante e con il costume ufficiale Alpitour, per la votazione della giuria.
Le sfilate delle ragazze si terranno, a partire dalla ore 21, tra una corsa e l'altra e verso la mezzanotte conosceremo il nome della seconda finalista regionale per l'Emilia Romagna, che prenderà parte alla pre-finale nazionale, in programma a Jesolo dal 27 di agosto prossimo.  In giuria all'ippodromo oltre al giornalista Paolo Morelli e l'avvocato Umberto Calzolari, il dott. Fiorenzo Gabrielli, ed anche il gioielliere Ermes Frattini che premierà la vincitrice con un gioiello Miluna, oltre ad altri giurati da designare.


All'ippodromo per il Gran Premio Città di Cesena
mostra fotografica del gruppo facebook "Fotografiamo Cesena"

Le foto del gruppo facebook "Fotografiamo Cesena" arrivano anche nel parterre dell'Ippodromo sabato 5 agosto proprio durante il Gran Premio Città di Cesena. Dopo varie mostre nei locali cesenati, il gruppo social continua a crescere e a produrre materiale interessante mantenendo come obiettivo sia valorizzare le bellezze e le particolarità della città di Cesena che uscire dalla stretta rete di internet per socializzare dal vivo, guardare le foto chiacchierando e commentandole insieme: dal Social al sociale. Del resto che senso ha una foto se non rimane nel tempo? Se non può servire come testimonianza per le generazioni future? Guardare le foto insieme, confrontarsi su un taglio originale, sull'uso dei colori, ma soprattutto immortalarle su carta e farle "girare" in città è quello che ci proponiamo con le mostre organizzate da "Postcards Cartoline da Cesena". All'Ippodromo verranno esposte per la prima volta nuove foto riguardanti tutti i temi che sono stati sviluppati nel gruppo: I portici di Cesena, Natale a Cesena, particolari e prospettive, Cesena religiosa in attesa dell'arrivo di Papa Francesco, i monumenti più belli, i ponti.,,.
Questi i fotografi che parteciperanno alla mostra con le loro opere: Andrea Bonavita, Massimiliano Baccolini, Bruno Pedrelli, Vittorio Benini, Luigi Maccariello, Armando Longhi, Fabrizia Vittori, Manuela Siboni, Luca Spinelli, Marco Boschetti, Silvia Spinelli, Giacomo Ricci, Michele D'Altri, Stefano Angeli, Stefano Zanoni, Elio Zammarchi, Annalisa Battistini, Sabrina Ugolini, Maurizio Persi, Chiara Dall'Ara, Simone Ragazzini, Alberto Agnoletti, Cecilia Gaetani, Marco Della Pasqua, Floriana Figura. E' importante precisare che al gruppo - aperto dalle giornaliste Elisabetta Boninsegna e Roberta Invidia - aderiscono sia appassionati di foto che utilizzano strumentazioni molto serie che autodidatti "armati" del solo cellulare. E' assolutamente aperto a tutti, perché ciò che serve, prima di tutto, è l'amore per la propria città: poi il racconto di Cesena viene da sè.


PER I PIU’ PICCOLI: LABORATORI E ATTIVITA’ ARTISTICHE CON “TATA FATA”
Sabato sera il parco giochi dell’ippodromo si trasforma in un laboratorio creativo. Per i più piccoli le attività saranno gestite dall’animatrice professionista “Tata Fata”. Ai più bravi verranno distribuiti gadget offerti da Algida e da Lungo Savio, ingressi omaggio al parco di Atlantica e buoni della Pizzeria Il Portico di Cesena.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI CORSE:

Martedì 8 agosto: Premio Panathlon Club Cesena

Venerdì 11 agosto: Premio Allevamento Folli – CORSA TRIS

Eventi collaterali:

Martedì 8 agosto: Ospite lo scrittore Maurizio Gioiello per la presentazione del libro: “Ultima Spes”.
Hippoquiz, il live quiz show dell’ippodromo.

Venerdì 11 agosto: Rassegna musicale a cura di Teleromagna

Questa news è stata letta 550 volte dal 4 Agosto 2017