Set 16

Arcoveggio: i protagonisti del Continentale

Unforgettable
Sarà uno dei perni del betting di questo eccellente Continentale, parte forte ma dovrà arginare i velocissimi Frisky Bieffe e For Kelly Park, possibile vincitore e piazzato d'obbligo

Felix del Nord
La sua forza nella duttilità, ha vissuto estate fantastica vincendo due gran premi al Savio di Cesena ed a Taranto, corre ogni schema, ha coraggio e possiede gran parziale finale, la guida è Doc

For Kelly Park
La possibile rivelazione di questa grande corsa, il suo scatto è bruciante e "fa paura", può correre in testa o di rimessa, vive forma stupenda, outsidser di gran lusso

Frisky Bieffe
Il vincitore del Gran Premio Europa non può non essere favorito specie se lo guida sempre Pietro Gubellini e parte con un gran bel numero, cercherà certamente il commando

Favonio Rl
Gran finisseur, molto cresciuto di condizione, non fosse stato danneggiato forse avrebbe vinto il Città di Cesena, corre con la forza dei nervi distesi poichè non ha nulla da perdere e tutto da guadagnare

Flute Grif
Parziale pauroso, sicuramente di alta quota al betting per via anche di un difficilissimo numero 6, il suo schema sarà posteggiare e sparare tutto in retta di arrivo

Filipp Roc
Legato all'avvio di Unforgettable, riuscisse a restargli incollato alla scia in partenza potrebbe seguirne poi lo sviluppo tattico, chance difficile comunque ma forma ottima

Fly To The Moon
Eterno piazzato, la posizione in seconda fila all'8 lo relega a ruolo intermedio ma c'è da dire che Erik Bondo ha "chiamato" nientemeno che Enrico Bellei a dirigerne la regia tattica

Olimede
Offre il miglior rendimento sulla distanza del miglio, sui 2000 ha affrontato primaserie europei ed ha sofferto, resta comunque soggetto di classe purissima e diamantina, può vincere davvero

Giant de Bois
In ascesa incredibile, i tecnici più competenti giurano sulle sue potenzialità e sul suo stato di grazia, non è certo il favorito ma con un po' di fortuna potrebbe sovvertire il pronostico

Uncle Joe'S Jet
Trottatore agile e regolare, affronta questa corsa fondamentale da posizione "quasi impossibile", difficile dire quale sarà il suo rendimento ma attenzione a sottovalutarlo troppo

Questa news è stata letta 822 volte dal 16 Settembre 2006