Ago 25

Cesena: le corse di sabato 26 agosto 2017

Ippodromo di CesenaTalent, un Bi all’inseguimento. Un sabato dalle variegate proposte tecniche quello nel nome dell’azienda “Gardini per Arredare”, con i puledri a far bella mostra di sé, i quattro anni impegnati in uno spettacolare miglio e gli anziani a dar vita nell’handicap collocato in cima al cartellone e contrassegnato dall’inusuale programmazione sulla distanza del miglio e da una difficile lettura tattica. La disamina della serata parte dalla sesta corsa “Premio Gardini per Arredare”, dove sette soggetti si avvieranno al primo nastro ed un poker di inseguitori si incaricherà di movimentare la contesa con Talent Bi, inviato di Erik Bondo, alla ricerca della vittoria dopo una notevole suite di piazzamenti improvvisato per l’occasione da l’enfant du pays Andrea Farolfi, mentre Rose Gso pare l’avversario più insidioso assieme all’avvantaggiato Naxos, vero e proprio specialista delle partenza da fermo.
Si parte nel segno dei gentleman ed in compagnia di cadetti dal positivo incedere agonistico, su tutti il progredito Ultimo Lord, cui manca solo il successo per sancire una definita dimensione atletica e che Vittorio Miniero guiderà con la consueta sagacia tattica, mentre Ufo Wise L e Ultra Love, con Vastano e Lasi alle redini, si candidano al ruolo di alternative. Alla seconda - “Premio Cucine Lube Ravenna Concept Store” - spazio ai giovani virgulti con la facoltosa Zaira dei Veltri a ribadire la professionale regolarità palesata in occasione del suo vittorioso esordio la quale troverà in Andrea Farolfi il partner ideale e in Zwicky Fox e Zumba Ans, con Di Nardo e Cintura Jr in tolda di comando, le minacce più insidiose per le sue ambizioni di primato. Cronometri bollenti alla terza corsa “Premio Cucine Lube Cesena Concept Store”, miglio che Ubara Jet e Cesare Ferranti percorreranno tutto d’un fiato inseguiti dai due compagni di franchigia Unionmar e Ustromar, alle cui redini si esibiranno il plurimpegnato Andrea Farolfi ed il talentuoso Antonio Di Nardo. Alla quarta, “Premio Cucine Lube Rimini Concept Store” segnaliamo in sequenza Val Di Sole, Voce e Notte e Volartyl, con Farolfi, Bacalini e Di Nardo in regia. Rara Deimar, Osio e Più Bella Grif alla quinta “Premio Creo Kitchens Romagna Centro Cucine”, rispettivamente affidati a Battistini, Cassani ed ancora Di Nardo, per chiudere alla settima “Premio Gardini Store.it – vendita mobili on line”, nel segno degli anziani e del probabile match tra Thelma Grif e Turbine Lp, leggi Ivano Fierro vs Andrea Farolfi.

COLLATERALI ALLE CORSE
MARIO E MARCO GARDINI RACCONTANO I CINQUANT’ANNI DI STORIA DELL’AZIENDA DI FAMIGLIA.

Nell’ambito della serata intestata a “Gardini per Arredare”, Mario e Marco Gardini racconteranno al giornalista Paolo Morelli, i cinquant’anni di attività della loro azienda. Una storia di successo che si fonda sull’impegno e l’operosità che ha caratterizzato l’opera del fondatore Mario, ma che è proseguita fino ad oggi graziev all’attività dei figli, tanto da rendere il marchio noto in tutta Italia. La storia di questa famiglia è stata ben narrata nel libro edito lo scorso anno da Itaca Edizioni “Io, Mario Gardini” curato da Eugenio Dal Pane.

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA “ROMAGNA ALLE RADICI DEL TROTTO”
Lo spunto per l’ideazione della mostra “Romagna alle radici del trotto” è nato dall’importante ricorrenza che cade quest’anno, quella dei 95 anni di fondazione dell’ippodromo del Savio di Cesena.
La mostra, che il pubblico potrà visionare in un’area espositiva appositamente dedicata nel salone della tribuna, verrà inaugurata sabato 26 agosto e rimarrà aperta al pubblico (nelle serate di corse) fino al clou e atto conclusivo della stagione, il Campionato Europeo del 9 settembre. I materiali in mostra sono stati selezionati per raccontare la storia del nostro sport a Cesena ed in Romagna, regione riconosciuta come culla del trotto italiano.
I materiali esposti, ricordano i protagonisti e gli eventi che hanno fatto di questo ippodromo uno dei più amati dal pubblico e dagli operatori. In mostra il pubblico troverà fotografie (cavalli, personaggi, premiazioni e photofinish del Campionato Europeo e degli altri gran premi di Cesena) cartoline, programmi delle corse, documenti storici, manifesti, locandine, cimeli, trofei, memorabilia, giornali, attrezzature, curiosità, dalle origini agli anni più recenti.
La mostra è allestita da un gruppo di amici appassionati della storia e della cultura del trotto, formato da Alberto Forti, Sandro Tinarelli, Paolo Vezzani ed Ettore Barbetta, che porta il nome del nonno, il driver di Homer che fu il vincitore nel 1927 di quella che viene considerata la prima edizione del Campionato Europeo a Cesena.

PER I PIU’ PICCOLI: ATTIVITA’ MOTORIE E RICREATIVE CON “GINNI TONICA”
Sabato sera il parco giochi dell’ippodromo si trasforma in un’area fitness dedicata ai più piccoli, grazie alle tante attività che saranno messe in campo da “Ginni Tonica”. Ai più bravi verranno distribuiti gadget offerti da Algida e da Lungo Savio e buoni della Pizzeria Il Portico di Cesena.


I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI CORSE:

Martedì 29 agosto: PREMIO TELEROMAGNA
Venerdì 1 settembre: Premio Bronchi Combustibili – Criterium Romagnolo

Eventi collaterali:

Martedì 29 agosto: Hippoquiz, il live quiz show dell’ippodromo
Venerdì 1 settembre: Rassegna musicale a cura di Teleromagna

Questa news è stata letta 328 volte dal 25 Agosto 2017