Ago 28

Cesena: resoconto di sabato 26 agosto 2017

 arrivo Gardini per Arredare 2017Zaira dei Veltri e Talent Bi, i match winner del sabato. Un sabato dalle interessanti digressioni ha chiuso in grande stile l’intensa settimana del Savio, partita con la vittoria di Enrico Bellei nella finale del Superfrustino Sisal Matchpoint, proseguita venerdì nel segno di Via Col Vento Gar e giunta all’epilogo con il franco primo piano ottenuto da Talent Bi nel “Premio Gardini per Arredare” di sabato 26 agosto, l’allievo di Eirk Bondo ha regalato il triplo in serata ad Andrea Farolfi vincendo in 1.14.3 sull’iniziale battistrada Naxos e sul diligente Occellotto.
Il primo squillo serale porta l’attesa firma del progredito Ultimo Lord, cadetto sino ad oggi mai vincitore, che Vittorio Miniero ha guidato con decisione debellando le strenue resistenze del leader Una Tantum Gv, per respingere in 1.17.5 il forcing finale del contro favorito Ufo Wise L, mentre alla seconda “Premio Cucine Lube Ravenna Concept Store”, dieci validi esponenti della new age del trotto italiano erano impegnati sulla breve ed il percorso si è dimostrato irto di insidie per la stimata debuttante Zaira dei Veltri, che Andrea Farolfi ha interpretato da par suo accompagnandola al primo successo della carriera ottenuto a media di 1.18.6 su Zumba Ans e Zenzalinaz, giunte simultaneamente sul palo. Favoriti in bella vista anche alla terza corsa “Premio Cucine Lube Cesena Concept Store”, miglio per eccellenti quattro anni che Ubara Jet e Cesare Ferranti hanno vittoriosamente riportato in 1.15.2 dopo percorso d’avanguardia su Ustromar e Umania Mail. Alla quarta, “Premio Cucine Lube Rimini Concpt Store”, raddoppio per Andrea Farolfi grazie ad il favorito Val di Sole preminente in un buon 1.16.9 su Voce E Notte e Virgy Prav. Alla quinta “Premio Creo Kitchens Romagna Centro Cucine” performance monstre per Napoleon Caf, rimasto al largo dopo partenza al fulmicotone e poi grintoso nel fiaccare le resistenze del favorito Osio e passare a fil di palo sullo stanco avversario, il tutto in 1.16.4 con l’allievo di Mario Rossi ben sostenuto da Alessandro Fonte, terza Più Bella Grif. Chiusura con il botto per la vittoria dopo coraggioso percorso di testa per Turbine Lp e Giorgio Cassani, che 1.15.4 hanno respinto i reiterati attacchi di Salmon Roc chiudendo vittoriosamente la serata sullo stesso avversario e sulla trascurata Sissy Muttley.

Nel corso della serata è stata presentata al pubblico dell’Ippodromo del Savio la mostra “Romagna alle radici del trotto”, che sarà visibile al pubblico per tutte le prossime serate di corse.

Questa news è stata letta 266 volte dal 28 Agosto 2017