Set 5

Longines Global Champions Tour: il Campionato dei Campioni

 Longines Global Champions Tour 2017Per la sua terza edizione a Roma, il Longines Global Champions Tour si presenta nel segno di una partecipazione di cavalli e cavalieri davvero di straordinario spessore. Da giovedì 21 a domenica 24 settembre sullo Stadio dei Marmi Pietro Mennea, al Foro Italico, va in scena uno straordinario spettacolo di cui saranno protagonisti i più titolati campioni del salto ostacoli. Eccellenza ed emozioni allo stato puro e massima attenzione di addetti ai lavori e appassionati in tutto il mondo.
Roma è l’ultima tappa prima della finale 2017 per il circuito che Jan Tops ha creato nel 2006 e che, a ragione, è stato da subito definito come ‘la Formula 1 dell’equitazione’. Un format innovativo per un grande evento sportivo equestre che ha trasformato radicalmente il panorama agonistico e organizzativo del salto ostacoli.
Dopo i primi 13 e combattutissimi appuntamenti con i Gran Premi LGCT e le gare della prova a squadre - la Global Champions League che ha debuttato nel 2016 - le classifiche sono ancora aperte e ciò contribuisce non poco a rendere il week end di gare romano ancora più atteso ed interessante.
Le iscrizioni sono ancora work in progress ma le prime conferme arrivate già bastano a definirne la portata sportiva. Hanno aperto la serie Peder Fredricson, Harrie Smolders, attuale leader del circuito LGCT, e Cian O’Connor, i tre fuoriclasse che domenica 27 agosto sono saliti sul podio del Campionato d’Europa a Goteborg. E con loro il nostro straordinario Alberto Zorzi, cavaliere della scuderia Tops, che ha chiuso al quarto posto. La stessa posizione che nella Longines FEI Ranking List, occupa Lorenzo De Luca, altro azzurro entrato nel Gotha mondiale, vincitore del Gran Premio LGCT di Valkensward, anche lui ovviamente attesissimo allo Stadio dei Marmi.
www.globalchampionstour.com

Questa news è stata letta 353 volte dal 5 Settembre 2017