Ott 13

Arcoveggio: resoconto di giovedi' 12 ottobre 2017

corsa bolognaNessuno ha pronosticato quartè e quintè. Cornice assolata all’Arcoveggio per la divertente riunione imperniata sulla corsa Tris nazionale, un handicap sui tre giri di pista al quale avevano aderito ben diciotto binomi divisi in tre nastri. La sfida affidava a Paolo Om e ad Enrico Bellei il ruolo di favoriti, sugli avvantaggiati Sirio Trio e Vp, Dell'Annunziata, mentre Seveso e l’estremo penalizzato Rob Mabel si assestavano a quota poco sotto la doppia cifra.
Qualche errore alla giravolta e subito al comando Pirata Om prontamente rilevato da Senfuego Gim e superato da Plitvice D’Aghi, mentre i penalizzati si industriavano al largo senza peraltro mai giungere sui fuggitivi. Posizioni cristallizzate con Paolo Om in difficoltà sul penultimo rettilineo, mentre il battistrada allungava in dirittura pericolosamente avvicinato da Plitvice D’Aghi e i due giungevano nell’ordine sul palo precedendo Neruda Trio, il carneade Special Joyeuse e Seveso, il tutto in 1.17.0 per il sorprendente vincitore giocato a 32/1. Da cotanto ordine d’arrivo sono scaturite quote siderali per vincente, piazzato e Tris, oltre i 2.200 euro, mentre le scommesse quartè e quintè non hanno trovato alcun possessore del ticket vincente generando un sostanzioso jack pot con appuntamento differito di 24 ore per un altro tentativo.
Prologo nel segno dei gentleman ospitati da tre anni dall’eccellente ruolino di marcia, pronostico in bilico tra Vanessa Fb e Vulcanus Etoile, ma con entrambi subito fuori corsa per un agganciamento nelle fasi iniziali, ne hanno così approfittato Venere Mark e Voldemort Nal che dopo essersi scambiati le posizioni in avvio, hanno lottato nelle fasi finali per la vittoria andata al maschio di Monica Gradi in 1.15.5 sulla femmina affidata a Massimo De Luca; terzi, a leggero intervallo, Venere Di Poggio e Daniele Orsini-
Tutto secondo copione per la debuttante Zetaway Fox, netta vincitrice in 1.17.8 sulla distanza del doppio chilometro con Enrico Bellei alla guida, mentre la diligente Zeyla Mabel ha preceduto Zoe Amg per la piazza d’onore.
Ritorno in pista della leva 2014 alla terza corsa, miglio che Viola Grif si è ascritta dopo brillante percorso all’avanguardia chiuso in 1.14.1 davanti ad una sorprendente Venus Bi e a Vasty di Poggio, mentre alla quarta, brutale doccia fredda per i sostenitori di Pattost, plebiscitario favorito di un miglio che non pareva opporgli avversari, beffato in zona Cesarini dal trascurato Tieppo Mrs, allievo di Cesare Ferranti vincitore al ragguaglio di 1.15.0 sullo stesso Pattost e sull’appostata Siniscola.
Sfortunato alla terza, causa rottura dell’atteso Velociraptor Fi, il team Savarese/Vp si è rifatto alla quinta grazie al significativo coast to coast di Ubi Maior Fi, leader sin dalle prime battute e inavvicinabile all’epilogo dalle pur toniche Ullaby Gifont e Ula Risaia Trgf alla media di 1.14.4, personale eguagliato, mentre alla sesta arrivo a fruste alzate e successo in 1.15.5 per la ritrovata Stella Trio, proiettata in avanti da Marco Stefani sull’accondiscendete allievo di papà Enrico, Liberto, e poi grintosa nel difendere il successo dal forcing finale di Sissy Muttley e del deludente Shango Group.
Appuntamenti successivi: domenica 15 ore 14.30; giovedì 19 ore 15.30; sabato 21 ore 15.30.
TUTTE LE DOMENICHE, Pacchetto Promo "SPORT LUNCH" € 20 a pers. Ingresso + Pranzo al Ristorante HippoGrifus + Partite calcio in diretta (TV al tavolo) e altre agevolazioni.
SALA HIPPOSPORT ARCOVEGGIO APERTA TUTTI I GIORNI.

Questa news è stata letta 395 volte dal 13 Ottobre 2017