Set 19

Arcoveggio: resoconto 57 Gran Premio Continentale

Magnifica questa 57 edizione del Gran Premio Continentale-Trofeo Gioco del Lotto, pur nella giornata piovosa, e trionfo dell'allenatore scandinavo Erik Bondo. Felix del Nord, guidato magistralmente dal campione del mondo Roberto Andreghetti, ha scritto il suo nome nel prestigiosissimo Albo d'oro. Un corto muso ha diviso la vittoria di Felix del Nord dal secondo posto di Fly To The Moon: tutti e due i trottatori corrono sotto il training di Bondo. La corsa volata via su ritmi velocissimi, con Frisky Bieffe che ha sopportato un duro attacco iniziale portatogli da Favonio Rl. Poi PietroGubellini ha cercato di rallentare ma Frisky Bieffe ha dovuto ugualmente coprire un primo Km in 1.14. Al secondo passaggio a fronte tribune ecco la mossa decisiva di Roberto Andreghetti, che ha lanciato Felix del Nord all'attacco deciso. Fly To The Moon ne ha preso la scia imediatamente. Non ha osato spostare dal secondo posto in corda il tedesco Unforgettable e l'indecisione costata forse la vittoria ad Arnold Mollema suo driver. Felix del Nord a traguardo lontano si sbarazzato di Frisky Bieffe mentre Fly To The Moon ha coperto Unforgettable che solo ai 300 finali ha potuto spostare ma partendo quasi da fermo. In retta lotta vibrante tra i due compagni di training ed alla fine Felix del Nord ha retto l'urto di Fly To The Moon alla media di 1.13.9.
Grande festa in premiazione per i co/proprietari Gianmaria Pizzaballa e Luigi Farina che hanno sottolineato all'unisono: "Felix del Nord al momento il leader della generazione "F" dei 4anni. Il suo secondo semestre 2006, con le vittorie travolgenti di Cesena, Taranto, e adesso il sigillo del Continentale 2006, stato davvero esaltante".
Nel pomeriggio anche il Gran Premio Continentale Filly: lo ha vinto, pennellata dal toscano Edy Moni, Foga di Azzurra, che ha preceduto Frau Frau Olm con grande allungo finale. In testa era scattata Fantastica Star mentre la favorita Fiumare King stata danneggiata sulla prima curva.
Un pomeriggio ippico fantastico, peccato solo per la pioggia che ha costretto l'Arcoveggio ad annullare tutti i programmi di animazione e le attrazioni per i bambini.

Questa news è stata letta 837 volte dal 19 Settembre 2006