Nov 6

Vinovo: le corse di mercoledi' 8 novembre 2017

Vinovo TorinoPALIO DEI PROPRIETARI, un’occasione per non mancare. Ritorna l’appuntamento con il mercoledì pomeriggio che vedrà la disputa della selezione Piemonte, Lombardia, Liguria e Valle D’Aosta del Palio Dei Proprietari. Corsa riuscitissima sulla distanza dei 2060-2080 metri per buoni cavalli di quattro anni e oltre. 11 al via suddivisi su due nastri, otto al primo tre al secondo.
Dietro troviamo cavalli del calibro di Showmar, pupillo di Vittorio Bosia, allenato e guidato come sempre da Andrea Guzzinati che lascerà le guide di Romero per cederle a Gino Salacone, responsabile della scuderia Louisiana dei coniugi Borini. Sempre al terzo nastro, Santo Mollo schiererà Picone, cavallo caro a Mimmo Cataldi. Tre cavalli di qualità dove al momento quello più in forma sembra essere Showmar. Davanti troviamo Tinto Del Nord con in sulky Lorenzo Besana, recente vincitore di una bellissima corsa sulla pista. Nell’occasione l’impegno non sarà facile, ma l’impressione data all’ultima lo porge in evidenza. Marco Smorgon schiererà Theodor Grif e Revillon. Theodor dal rientro non si è ancora espresso sulle sue linee, ma da cavallo di classe qual è ci aspettiamo una buona prestazione. Revillon con in sulky Edoardo Loccisano sta correndo sempre bene, e con il numero esterno di partenza, potrebbe anche provare a sfondare. Luca Lovera presenterà Trinity Blood, cavalla eccezionale che stiamo tutti aspettando al traguardo dopo una serie impressionate di ottime prestazioni. Altro concorrente che non va trascurato è Temon Your Sm, cavallo potentissimo, affidato a Flavio Martinelli, un soggetto che non teme le corsie esterne, e che stupirebbe non vederlo lottare per il podio, così come Timoz, vincitore alla penultima con il suo proprietario Aleardo Dall’Oglio, troverà alle guide il suo trainer Max Castaldo. Un cavallo non sempre disponibile, ma di ottima gamba. Corsa apertissima e bellissima, che regalerà sicuramente un bello spettacolo.

Nell’attesa delle qualificazioni al Gran Criterium di sabato 18 novembre, i puledri scenderanno in pista nel premio Podere Don Cataldo Rocca. È piaciuto molto all’ultima vittoriosa uscita Zar Ross un bel figlio di Andover Hall, allievo di AG che ha vinto dimostrando di essere un buon lottatore, dote non semplice alla seconda corsa in carriera. Nella stessa corsa era piaciuta molto anche Zoe Ferm, che una volta assunto il comando Luca Lovera l’aveva fortemente mantenuto arrivando ancora al terzo posto. Questa volta sarà affidato a papà Marino, mentre Luca sarà in sulky a Zahora, portacolori della famiglia Proli. Debutta sulla nostra pista il nuovo e ben ritrovato binomio Manuel Pistone – Andrea Sarzetto, dopo una parentesi di alcuni mesi, dove Manuel aveva collaborato con i Gocciadoro. Zio Robi Spritz, di galoppo in arrivo a Roma nella selezione maschile del Gran Premio Anact, è un cavallo interessante da tenere sicuramente in considerazione.

Da segnalare due rientri importanti per la scuderia di Santo Mollo. Dopo una sosta di quasi un anno riprende la strada per l’agonismo Versus Hall, fratello di Lana Del Rio, costretto in box per un grave infortunio. Nell’occasione sarà solo una corsa prudente per riportare in seguito il figlio di Varenne ai contesti che gli competono. Tresor Dream era stata fermata all’inizio dell’estate e rientra dopo cinque mesi di assenza, in una corsa che anche se non al 100% della condizione potrebbe ben figurare.

Come sempre ingresso libero e gratuito per tutti ed inizio delle corse alle ore 15,25.

Nel bar centrale della tribuna sarà attivo, all’interno della sala del ristorante la “Sala da Tè”, con tanto di servizio ai tavoli.
Stessi prezzi per cioccolata calda, the, caffè che sono applicati al bancone del bar con in più una degustazione di dolcetti per tutti i clienti e un terminale per le scommesse.
Il nuovo servizio che sarà operativo in tutte le giornate di corse da qui a fine anno.

Questa news è stata letta 380 volte dal 6 Novembre 2017