Nov 10

Siracusa Galoppo: le corse di sabato 11 novembre

Ippodromo del MediterraneoDue condizionate e il ricordo di Raffaele Festinesi. Si ritornerà in pista sabato 11 Novembre all’Ippodromo del Mediterraneo. Due condizionate richiameranno l’attenzione su un convegno che aprirà i battenti alle 14.50. Una di queste ricorda Raffaele Festinesi, allenatore romano molto stimato dalla realtà ippica siracusana. Un Memorial, quindi, raccoglie cavalli di tre anni e oltre, pronti a sfidarsi per il miglio della pista grande. Playful Dude, The Dreamer tracciano già una linea, pronta a confermarsi su una superficie ammorbidita dalle previste piogge. Ma su un tracciato più allentato ben si adattano il caratteriale Samitri, tra l’altro in grande ordine, e Lord Schekin. Attenzione anche al buon Coup de Talon. Sono i due anni, invece, in fermento per le attese competizioni di Dicembre, a ben frequentare la prova di maggiore dotazione. 12.100,00 in palio per il Premio Silver Horizon che misura i giovanissimi sui 1400 metri della pista grande. Magica Grazia, ultimamente non ne sbaglia una. E’ probabilmente lei il pericolo maggiore dell’imbattuto Mr Tarxien, presentato con l’incognita di un rientro e di un tracciato mai affrontato. Da non trascurare, però, la linea dettata da Sir Fortress e Mr Gozo, già protagonisti su terreno bagnato. Legata all’ippica nazionale, infine, il Premio Vientro del Rio, reclamare che si sviluppa sui 1500 metri della pista piccola. Tra i tre anni e oltre al via, emerge un Laguna Drive superiore agli avversari. Grey Bet, esperta della schema e Bridge Orteip sono le alternative migliori. Sopresa: Azhor Azhai.

Questa news è stata letta 257 volte dal 10 Novembre 2017