Nov 10

Arcoveggio: le corse di domenica 12 novembre

corsa bolognaCadetti e gentleman nel ricordo di Massimo Visco. Domenica di metà novembre nel nome di Massimo Visco all’Arcoveggio, con le corse di giornata dedicate ai cavalli del cuore dello sfortunato professionista lombardo, ed in cima al variegato cartellone, il clou riservato ai cadetti, sei al via impegnati sulla breve distanza, mentre a metà del percorso pomeridiano, i migliori gentleman della penisola si sfideranno nelle Finali del Campionato Italiano di categoria.
Campo partenti stringato ma non per questo banale nel centrale petroniano, con tanti motivi d’interesse a rendere intrigante la sfida ad iniziare dalla presenza di Up Right Bi, soggetto in continuo divenire, forgiato a casa Biasuzzi e poi spedito al campus di Erik Bondo per la definitiva consacrazione agonistica, del quale si segnala l’affascinante consanguineità con il derby winner Robert Bi ed il campione Oasis Bi, entrambi eredi della facoltosa Up From Jim e vincitori rispettivamente di oltre 1 milione di euro. Avversari dichiarati del quattro anni guidato da Federico Esposito, saranno la velocista di Cesare Ferranti Ubara Jet, sfortunata la scorsa domenica ma in possesso di doti tali da poter recitare ruolo da protagonista, l’ospite piemontese Uma D’Asti, reduce da un nulla di fatto nella Coppa di Milano, ed il lombardo Uramaki Lux, la cui presenza fornisce la gradita occasione di rivedere sotto le Due Torri il top driver Pietro Gubellini; di minor spessore le chance di Us And Them e Ultimo Sogno.
La passione per il trotto declinata all’agonismo, ci porta alle due corse abbinate alla Finale del Campionato Italiano Gentleman, terza e quinta sfida del palinsesto e round decisivo per l’assegnazione del titolo dopo le manche in programma il sabato in quel di Treviso. All’esordio bolognese, previsto alle 15.15, gli undici protagonisti ed i soggetti loro affidati si cimenteranno sulla selettiva distanza del miglio con il pronostico affidato in primis ai rappresentanti emiliano-romagnoli, Solimano/Filippo Monti ed in seconda battuta a Peter Pan Gso, con in sediolo il piemontese Colombino, nonché ad Osiride Ron, atout del laziale Palladino, preferiti al duo Potter Jet/Rescio, quest’ultimo in rappresentanza delle Puglie. Ad intervallo di 60 minuti, la sfida che sancirà il nome del Campione Italiano 2017, muta la distanza passando dai 1600 ai 2000 metri, ma anche la qualità dei cavalli al via, con Stefano Manzato abbinato al migliore del lotto, il reuccio estivo Rob Mabel, e Filippo Monti di nuovo ai vertici delle attese grazie alla bisbetica ma dotata Radenska D’Aghi, mentre il siculo Garavello e Rose Gso si candidano al ruolo di terze forze su Regensbourg e Colombino, outsider con l’incognita della condizione di Paco, l’amazzone campana Elena Villani.
Alle 14.25 sette puledri dal promettente futuro testeranno forma e predisposizione alla media distanza in una equilibrata sfida per la quale si candidano in parecchi, dalla rivelazione estiva di casa Vannucci, Zoless, all’allieva del team Fonte/Trevellin, Zubat Vik, passando per la proposta del duo Gubellini/Rizzo, Zibibbo Mdm, senza dimenticare il magic moment della franchigia in giubba canarino dei Gocciadoro, rappresentata nel frangente da Zanzibar Wise As.
Alla seconda l’indigeno Volpelli e la francese Esotica Bar paiono i più seri candidati alla vittoria, con Vicky Bomber Treb terza forza. Tre anni in rosa alla quarta corsa, spartiacque tra prove del Campionato e ghiotta occasione per il ritorno al successo da parte di Vitesse D’Ete, carta di peso per Alfredo Pollini che però dovrà vedersela con l’ospite friulana Vespa Jet, allieva di Andrea Farolfi ancora a secco in quanto a vittorie in carriera ma annunciata in progresso, finanche con la deb Vampass, accompagnata all’esordio dall’esperto Loris Farolfi, per chiudere con la settima e con l’intrigante match tra Tundra Dei Venti e Simpaty Trio, veloci, in forma e ben guidati dai bolognesi doc Andrea Farolfi e Marco Stefani.

Appuntamenti successivi: giovedì 16 ore 15.30 e domenica 19 ore 14.30.

TUTTE LE DOMENICHE, Pacchetto Promo "SPORT LUNCH" € 20 a pers. Ingresso + Pranzo al Ristorante HippoGrifus + Partite calcio in diretta (TV al tavolo) e altre agevolazioni.
SALA HIPPOSPORT ARCOVEGGIO APERTA TUTTI I GIORNI.

Questa news è stata letta 457 volte dal 10 Novembre 2017