Nov 17

Arcoveggio: resoconto di giovedi' 16 novembre 2017

Ippodromo ArcoveggioUragano Star si impone nel clou e Revolver domina nel TQQ. Il trotter dell’Arcoveggio è stato teatro ieri di un convegno di corse dalle notevoli proposte tecniche sulle quali spiccavano un riuscito miglio per anziani e la Tris in versione quartè e quintè, nell'assolato pomeriggio bolognese.
Si è tinta di giallo la sfida più ricca del pomeriggio, con Saimon Barboi allontanato dall’ordine d’arrivo per una scorrettezza nei metri finali nei confronti di Osiride Grif e Uragano Star premiato a tavolino con la vittoria, peraltro meritata dopo un parziale conclusivo al fulmicotone da parte del cadetto di casa Baldi, che in 1.14.0 ha preceduto Tatanka Op e lo scatenato nonchè sorprendente leader Power Treb.
Tutto facile per Revolver nell’affollata Tqq di fine giornata, terzo in corda dietro alla scatenata Rasia Allmar e a Sissi Mamma, l’esperto allievo di Francesco Virzì ha atteso il mezzo giro finale per issarsi all’avanguardia e staccare con irrisoria facilità nei confronti di Simple Photo e She’s A Woman, al quarto posto ancora Sissi Mamma, quinto un altro inquilino dello start, il trascurato Poseido di Venere. Quote popolari per i numerosi possessori dei ticket vincenti, a partire dai 31 euro della Tris, per continuare con i 61 della quartè e chiudere con gli oltre 100 della scommessa quintè.
Apertura nel segno dei gentleman e dei favoriti Sbirulino Grad e Monica Gradi, leader intangibili per la referenziata concorrenza e vincitori in un significativo 1.16.1 nei confronti del duo veneto Resole Matto/Stefano Lago e dei locali Sax As e Zaccherini, poi, coast to coast vittorioso per un altro favorito nella tre anni sulla media distanza con partenza ai nastri, successo infatti per Viburno de Buty e Lorenzo Baldi, che in 1.18.2 hanno tenuto a freno le velleità di Valzer Dei Daltri, mentre al terzo posto, discosta, è giunta Vanessa Sm.
Rotture in sequenza alla terza, tra cui quella del favorito e leader della corsa Zeus Luis, il cui svarione ha coinvolto anche Zagara Dei Greppi che ne seguiva le tracce con la vittoria, la prima in carriera, ad arridere in 1.17.7 all’allievo di Alessandro Muretti, Zeus Lovers Treb, su Zombro Nord Fro e Zafanina, tra i pochi esenti da errori, mentre alla quarta convincente primo piano per Veronese Matto e Loris Farolfi, venuti in dirittura a debellare le resistenze di uno scatenato Vigor Trio mentre il finisseur Varus ha conquistato un brillante terzo posto, media, per il vincitore di 1.17.3.
La marcia di avvicinamento al clou prevedeva, alla quinta, un interessante miglio per cadetti vinto dopo arrembante percorso esterno lungo il tragitto e strenua difesa della leadership in dirittura, da parte di Ungheria Blonde, giumenta di Ari Rantanen improvvisata da Vp Dell'Annunziata a segno in 1.16.7 nei confronti di Upupa Mow e di Unionmar, con Une Passion Play incappata nei rigori della giuria dopo un intralcio all’accorrente Umana Petral.

Appuntamenti successivi: giovedì 23 ore 15.30; domenica 26 ore 14.30 Premio Due Torri-Memorial Avv. Augusto Calzolari.

TUTTE LE DOMENICHE, Pacchetto Promo "SPORT LUNCH" € 20 a pers. Ingresso + Pranzo al Ristorante HippoGrifus + Partite calcio in diretta (TV al tavolo) e altre agevolazioni. SALA HIPPOSPORT ARCOVEGGIO APERTA TUTTI I GIORNI.

Questa news è stata letta 508 volte dal 17 Novembre 2017