Nov 17

Arcoveggio: le corse di domenica 19 novembre 2017

corsa bolognaTre anni a tutta velocità. Domenica alle corse in via di Corticella tra aromi e colori autunnali ed un programma tecnico alquanto divertente sul quale spicca il riuscito clou riservato ai tre anni, ben dieci al via sui due giri di pista nel nome del Colonnello Medico Raffaele Auriemma, illuminato dirigente di un’ippica ormai estinta ed appassionato proprietario di trottatori. Affollato ed incerto, il miglio posto come sesto evento pomeridiano propone una vasta rosa di candidati al successo, dall’amletico Van Helsing Font, rivelazione primaverile sceso nell’anonimato dopo una suite di deludenti uscite ed annunciato in ripresa dal suo entourage, al solido Vigor Op, atout di Edy Moni, senza trascurare l’inviata del team Gocciadoro Valencia Min, oggi affidata a Davide Nuti e Velvet Lux, esimio regolarista che Mario Rivara consegna ad Andrea Farolfi carico di aspettative in ottica risultato.
Intriganti digressioni sin dal primo pomeriggio all’Arcoveggio, apriranno le danze i due anni sulla breve distanza, con sette contendenti al via e nessuna figura di secondo piano a garantire equilibrio ed un report cronometrico di rilievo: per il pronostico, numero a favore di Zilath e Davide Nuti con Holger Ehlert al training, con Zenny Cup e Targhetta reduci da un buon piazzamento padovano ed in corsa per un piazzamento unitamente ai toscani Zorban Grad e Zarina D’Amore, positivi virgulti di Roberto Gradi ed Edoardo Moni.
Spazio ad agguerriti gentleman e a tre anni dal buon ruolino di marcia alla seconda, con Vasco Cup ed il neo campione italiano Filippo Monti in fuga per la vittoria su Vulcan Rodi e Stefano Paladini, mentre il numero in seconda fila, pur comodo nella scia dei favoriti, complica la mission di Vasco De Gama Np e Moretti, in trasferta dalle verdi campagne del nord-est.
Testimone agli anziani per una terza corsa dalla trama tattica teoricamente delineata con Uomo Show e Farolfi favoriti dalle concrete chance sull’ospite toscano Rudedu ed il suo partner bolognese Marco Stefani, terza possibile alternativa l’esperto Oddone; poi, alla quarta, gentleman di nuovo in pista ed anziani di eccellente livello ad accompagnarne le mosse, sfida intricata quanto spettacolare che vivrà sul match in partenza tra Trilly Gual e Sing Sing Gk, leggi Paladini vs Canali per poi stabilire quale, tra le coppie Paola Fks/Monti, Up in The Air /Zaccherini e Peter Pan Gso/Bongiovanni porrà in essere i motivi migliori in chiave successo.
Cronometri bollenti alla quinta corsa, altra sfida per “age” dall'eccellente caratura tecnica, con Rouen Peste ad inseguire dalla seconda fila ma con dovizia di chance ed un partner esperto come Loris Farolfi a indicarne la giusta chiave tattica, in alternativa, l’ottima condizione del ritrovato Super Op, ennesima proposta targata Edy Moni, e Tempesta Lux, potenziale prima serie che ricalca le orme dei più celebri compagni di franchigia Toscarella e Papalla, per chiudere in bello stile con Davide Nuti e Tellmar a pretendere i favori del pronostico su Sisco Gan e Sama, carte di peso in ottica podio per Cesare Ferranti e Andrea Farolfi

Appuntamenti successivi: giovedì 23 ore 15.30; domenica 26 ore 14.30 Premio Due Torri.

TUTTE LE DOMENICHE, Pacchetto Promo  "SPORT LUNCH"  € 20 a pers. Ingresso + Pranzo al Ristorante HippoGrifus + Partite calcio in diretta (TV al tavolo) e altre agevolazioni.

SALA HIPPOSPORT ARCOVEGGIO APERTA TUTTI I GIORNI.

Questa news è stata letta 364 volte dal 17 Novembre 2017