Nov 24

San Rossore: le corse di domenica 26 novembre 2017

Ippodromo San RossoreDomenica sette le corse in programma sulla pista grande con inizio alle 13.25. Primo Gran Premio della stagione con i cavalli di due anni impegnati nel premio Goldoni, handicap principale sui 1.600 metri. Corsa molto bella e incerta per la quale non è semplice stilare un pronostico. Proviamo a indicare Allimac, il top weight, sulla scorta della lunga serie di piazzamenti positivi ottenuti nel periodo. Mondorosa è reduce da piazzamento in corsa simile mentre Domagnano, dopo aver vinto la sua maiden, ha provato ad affrontare i primi della classe nel premio Berardelli terminando, però, tra i non piazzati. La sorpresa potrebbe esser fornita da Pinky Guy.

Oggi anche una corsa di carattere internazionale con l’ultima tappa della Longines FEGENTRI Ladies World Champioship prima dell’evento finale del mese prossimo a Mauritius. Le prime sei amazzoni della classifica generale si confrontano a San Rossore con monte a sorteggio in questo handicap sui 1.750 metri. Il team Migheli – Succi, che in questo tipo di corse ha sempre ottenuto risultati positivi, si affida a Corral Canyon con la francese Melissa Boisgontier e all’eterno Bonnie Acclamation con l’americana Bethany Baumgardner. Bene in corsa anche Brillante Blu con la tedesca Larissa Biess e Space Oddity che farà coppia con la norvegese Nora Holm. La leader della classifica Sara Vermeersch ha avuto in sorte Make Mischief e la svizzera Celine Weber monterà Staisenzapensieri. L’Italia sarà rappresentata da Debora Fioretti con Re Manfredi.

Il premio Italo Bargagna chiuderà la giornata e sarà valevole come Tris – Quarté – Quinté, un handicap sui 1.400 metri. Sono in 12 al via e il peso leggero Viedma, dopo il recente rientro vincente (pur in categoria di minima), potrebbe essere sorprendente. Torna a Surriento è rientrato a Pisa con un buon piazzamento ed è atteso in miglioramento. City of Star ha vinto un handicap principale a MIlano e porta peso gravoso ma vederlo all’arrivo non sarebbe una sorpresa. Il black horse di questa TQQ è certamente Venere di Milo che rientra da lunga assenza ma rappresenta una squadra di qualità e sempre pericolosa..

Il programma in formato .pdf

Per il pubblico:

DIETRO LE QUINTE: visita guidata per scoprire cosa accade prima, durante e dopo una corsa
IL TRAGUARDO DEL CUORE: presentazione del libro di Barbara Scarpettini
IPPOLANDIA: laboratorio costruisco un con la pasta
PONY: l’OLIVETO asd propone il battesimo della sella per i bambini al parco giochi

PROSSIMA GIORNATA DI CORSE: GIOVEDI’ 30 NOVEMBRE 2017

Questa news è stata letta 781 volte dal 24 Novembre 2017