Nov 26

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 25 novembre

 French AlpsFrench Alps rivelazione della TQQ. Ingaggia un avvincente duello con Forex e insieme fanno lievitare la quota. French Alps (7.51 la sua quota al totalizzatore), annunciata alla vigilia del Premio Barano come possibile sorpresa, è la rivelazione della Tris-quartè-quintè che, all’ Ippodromo del Mediterraneo, ha mandato sui 1900 metri della pista sabbia cavalli di 3 anni e oltre. Fondamentale l’energica monta di Giuseppe Cannarella, che trova un ottimo varco ai 150 metri finali e attua una castigante progressione. Ci prova comunque Forex, ma arriva giusto in tempo per conquistare la migliore piazza. Sorprende la quota non bassa del regolare Sopran Cosmic che, seguito da Perla dell'Etna e dalla scarica Nomadelfia, concretizza una sostanziosa TQQ. Deludono i big ma gode lo scommettitore di fronte a una quartè triodi  4.022,77 euro.
Ed è arrivato proprio il tempo di sognare per Dreamstream, che si esalta ad apertura convegno. Vince il big match con Siciliano Bello e ipoteca il Premio Isola di Ischia, handicap discendente che ha impegnato i 2 anni sui 1500 metri della pista grande e che guarda alle prestigiose competizioni di dicembre. Tra le 6 corse in programma, due abbinate all' ippica nazionale. Il Premio Ponte, quarta del pomeriggio, registra il successo di Dynasty D’ Or che, al rientro da Maggio, batte i qualitativi Big Ro e Art of Dreams. Riscatta, invece, l’ultima deludente prestazione Laguna Drive, nonostante il topweight risolve un testa a testa vibrante con The Noble e porta a casa il Premio Lacco Ameno.

Questa news è stata letta 320 volte dal 26 Novembre 2017