Gen 7

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 6 gennaio

 Lord SchekinGran Premio Gaetano Mazzarella: Lord Schekin sfrutta forma e pesino. Trova il varco giusto e stravince Lord Schekin. Sfrutta forma e pesino e in sella trova un magistrale Gabriele  Cannarella che decide i tempi dell’attacco finale e vincente sui migliori del lotto: Verdetto Finale e Saint Steven. Mister Bottone lo aveva annunciato in grande forma, ben presentato al tondino; è  lui il protagonista del I Memorial Gaetano Mazzarella. L'handicap principale, a ricordo di un tenace Don Tanuzzu, che tanto ha speso e tanto ha fatto per la realizzazione dell’Ippodromo del Mediterraneo, vede 10 ben soggetti in lotta sul miglio di pista grande. Abbinato al Memorial la II tris nazionale. Coppa anche Double Jazz che fa suo il Criterium Ibleo, condizionata sul doppio km riservata ai giovani tre anni. Pronostico rispettato Double Jazz vince sul compagno di training Sir  Fortress, mentre terza moneta per il buon Azog a cui piace la distanza. Nel pomeriggio ippico consegnate le targhe per i migliori fantini, allenatori, proprietari e cavalli dell’anno appena trascorso: 2017. Il team Cuschieri-Postiglione-Cannella è  ai primi posti delle classifiche. Si sono distinti anche i team Bosco-Impelluso e la famiglia Guerrieri. L'altra II Tris del pomeriggio, Premio Porsche, è andata all'ottimo Time Trial che conferma il buon periodo di forma. S’impone su Vento del Sahara e Magic Pako. 
Distribuite note natalizie dalla banda musicale Società  Studio Flora  e sorrisi e dolcetti dalla Miss Sara Barone.

Questa news è stata letta 704 volte dal 7 Gennaio 2018