Mar 26

Capannelle Galoppo: le corse di martedi' 27 marzo

Ippodromo CapannelleTanti partenti alle Capannelle, sfiorata la media di dieci per corsa. Spazio ai tre anni, la primavera e' la loro stagione e non manca l'appuntamento con la Tris. Quasi dieci partenti per ogni corsa, ecco il bel martedì alle Capannelle. Quando i partenti sono in numero abbondante ne guadagna la incertezza delle corse e la loro spettacolarità. Un martedì da non perdere dunque che per cinque volte vedrà in azione la pista in erba piccola ed una sola quella all weather con distanze dai 1500 ai 2400 metri. Due saranno le maiden per i tre anni, molto affollate e tutte sui severi 1800 in erba con 14 maschi e 11 femmine in campo per la prima vittoria. Non mancheranno gli anziani, femmine in questo caso e di buon conio. Per loro un condizionata di spessore sul miglio con in campo Biri's Angel, Extremely Vintage, Mamma Ela, Meravigliosaamante, Musa d'Oriente e Veuve Noire. Ottima qualità in azione. Sempre i tre anni avranno a disposizione un super handicap, scelto come TQQ, di buona fattura sui 1500 metri con una dozzina piena di cavalli in campo capeggiati in alto da Torukk Maktum con 63,5 chili e chiusi in basso da San Virdis a 54,5 ma con in mezzo tanti pretendenti al successo come Kainecamacho, Leader Girl, Lethal Island, Orenburg My World, Don Medellin e Duarte. Sarà spettacolare anche la maiden per maschi sui 1800 con ben 14 in campo, tris anche questa corsa, con da seguire in particolare, oltre agli altri, anche Doctor Devil, Guintellino, Ivory Trail, Tuxen, Dress of Dream e Zio Zazinto.  Da non perdere anche in questo caso. Il prossimo convegno di galoppo previsto per venerdì mentre non si correrà il giorno di Pasqua ma Capannelle da agli appassionati grande appuntamento tradizionale per il giorno di Pasquetta 

Questa news è stata letta 519 volte dal 26 Marzo 2018