Mar 27

Vinovo: GP Mirafiori domenica 1 aprile 2018

 Mirafiori 2017Pasqua con il botto all’ippodromo di Vinovo con i migliori cavalli italiani al via nel Gran Premio Società Campo di Mirafiori. Dal punto di vista tecnico il “G.P. Mirafiori” si preannuncia una corsa incerta ed avvincente con al via tutti i migliori cavalli indigeni di cinque anni e oltre. Il montepremi sarà di 88.000,00 euro e come sempre la distanza è quella classica del miglior. Qui sotto una prima disamina del protagonisti al via.

Spettacolare edizione del Gran Premio Società Campo di Mirafiori
Sono dodici i cavalli che hanno accettato l’ingaggio nell’edizione pasquale del Gran Premio Società Campo di Mirafiori 2018, in pista domenica 1° aprile all’ippodromo di Vinovo. Una prima fila agguerrita, con i migliori indigeni del momento, e tutti con la voglia di assumere la regia della corsa. Il ruolo di leader se lo giocheranno sicuramente Peace Of Mind, allieva dei Gocciadoro che sarà interpretata da Giampaolo Minnucci (il Driver di Varenne) che domenica nello Jegher a Trieste, ha dominato da un capo all’altro, cosa che cercherà di rifare sicuramente anche in quest’occasione.

Altro cavallo di primo piano sarà sicuramente Urlo Dei Venti, reduce da una strepitosa vittoria a Vincennes nel Prix De Luxembourg. Gennaro Casillo al trainer ed Enrico Bellei alle guide, che di contro rispetto alla femmina, avranno il peggior numero esterno.

Il terzo cavallo potrebbe forse essere Unicorno Slm l’allievo di Wim Paal di proprietà del signor Fiorenzo Beltrami, che affidano a V.P. Dell’Annunziata, uno di quei soggetti da non trascurare, e con un irrisolto sulla pista.

Holger Ehlert ripropone il binomio Roberto Vecchione - Tango Negro, che domenica a Trieste, non hanno entusiasmato, ma non sorprenderebbe vederlo resuscitare a Torino.

La veloce Tamurè Roc, pupilla della famiglia Rocca, allenata da Fausto Barelli, con in sulky come sempre il fidato Santino Mollo, sarà quella che metterà più pressione a Peace Of Mind in partenza per il comando della corsa, consapevoli di avere una cavalla combattiva.

Toseland Kyu, portacolori della scuderia Stecca, ritroverà alle redini Roberto Andreghetti, dopo una sfortunata corsa francese e con tanta voglia di riscatto.

Erik Bondo schiererà due soggetti, Ultra Wind Bi per il quale arriverà Jos Verbeeck, uno di quei driver che si chiamano solo quando si pensa di poter fare molto bene in pista, e Turno Di Azzurra, con Federico Esposito, rientrata molto bene sulla pista.

Anche il team Gocciadoro avrà due soggetti al via, oltre alla favorita Peace Of Mind, Trendy Ok dove al sediolo salirà proprio Alessandro, nonostante il rientro c’è fiducia da parte del team, per una cavalla con gli ultimi 400 metri cattivi. Ritroviamo, anche se non nella stessa forma, la vincitrice uscente dello scorso anno Super Star Reaf, in una corsa analoga, l’anno scorso aveva vinto con il numero 13, questa volta scala di un numero, ed in sulky avrà Gaspare Lo Verde. I cavalli di casa sono due, entrambi negli ultimi mesi hanno corso sempre in Francia.

Showmar, allievo di Andrea Guzzinati, autore di una bellissima corsa a Cagnes Su Mer dove arrivava secondo con finale importante e che merita assolutamente il tentativo, e Reine Du Zack la portacolori di Marco Smorgon, una cavalla con la capacità di sorprendere sempre.


Assieme alle grandi corse anche interessanti attrazioni per grandi e piccini.

Nel parco Pony, ancora una volta i piccoli cavalli della Horse House per il battesimo della sella gratuito dedicato ai bambini e curato come sempre dallo staff di Elisa e Mauro.

Nel parco giochi la presenza di Carotina per intrattenere i più piccoli con giochi, curiosità e palloncini, assieme ai giochi gonfiabili curati dal Team Moruzzi (i gonfiabili saranno utilizzabili a pagamento)

Come sempre ingresso gratuito all’ippodromo libero e gratuito per tutti con la possibilità di pranzare presso il ristorante panoramico di Angelino che proporrà due menù speciali.

A metà pomeriggio, dopo la premiazione del Gran Premio Società Campo di Mirafiori, brindisi di Pasqua per tutti i presenti sul parterre.

Questa news è stata letta 465 volte dal 27 Marzo 2018