Mag 4

Arcoveggio: le corse di domenica 6 maggio 2018

Ippodromo ArcoveggioClou per sei giovani speranze. Tre anni di notevole statura tecnica daranno vita al clou festivo dell’Arcoveggio, Premio Scandellari Infissi: sei i binomi al via impegnati sul miglio, con l’allievo del team Bondo, Zenone Gso, guidato da Federico Esposito, chiamato a ribadire una dimensione atletica che l’ha portato a vincere le ultime quattro corse disputate, mentre il facoltoso pupillo di Enrico Bellei, Zirconium, sale a Bologna dopo il nulla di fatto nel Gp Nazionale per riprendere la strada che, nei progetti del suo entourage, dovrebbe portare l’erede di Ready Cash e Ok America ai vertici della generazione, mentre il positivo Zico Bye Bye e l’ospite laziale Zeus Stecca, il primo guidato dal suo mentore Lorenzo Baldi, il secondo improvvisato da Vp, sembrano in grado di recitare ruolo di primo piano, anche in ottica vittoria.

La divertente domenica di trotto bolognese parte alle 15.00 con un bel miglio riservato alle femmine di quattro anni, sfida che l’ospite lombarda Vera Cruz può far propria anche in virtù dell’ottimo sorteggio che le ha regalato la pole position; ma se la cadetta di casa Baroncini guidata dal locale Marco Stefani dovesse malauguratamente deludere, ecco subentrare la qualità della globe trotter Valencia Grif, oggi in versione Bellei, e l’aurea regolarità della ferrarese doc Vaciglia, nella consueta partnership con Maurizio Cheli, mentre alla seconda corsa “la palla” passa ai tre anni con Ziko Ek e Roberto Vecchione prime scelte, nonostante la scomoda sistemazione tattica, e Zuffa Op in alternativa con Bellei in regia, terza forza Zelda Trio con Marco Stefani.

Anziani alle prese con i due giri di pista andranno in scena alla terza corsa in un clima di diffuso equilibrio, che da Ultraldy Grad a Ultras Bi, passando per Talia Mail, offre ampie chance di vittoria, senza peraltro trascurare la velocità dell’ospite marchigiana Tabata Ek,.

Poi, gentleman e quattro anni nel PREMIO COVEME SAN LAZZARO VIP(**), con Vittorio Miniero a testare il feeling col suo nuovo portacolori Velox Mail, sfidando agguerriti binomi come quelli formati da Valdest e Fabio Marchino nonchè da Vulux Verynice e Filippo Monti.

Ancora gentleman alla quinta, questa volta ad accompagnare in pista l’entusiasmo dei “puri” saranno sette anziani di lungo e premiato corso, su cui spiccano l’ex promessa Uragano Stecca, con Zaccherini in regia, e Terribile Gso, affidato al leader nazionale Filippo Monti, mire di podio per Tutankamon e Fabio Marchino, marcatore nelle corde della lesta Rugiada Sms e del siculo Gaspare Mannone.

In chiusura, spettacolo e cronometri bollenti con specialisti del miglio del livello della teutonica Terrifik Pick, di Untouchable Lux e Regina Kosmos, ad inseguire dalla seconda fila i ben situati Urlo D’Ete, Ubi Boko Sm e Ursus Tft, provetti partitori dai quali dovrebbe sortire il leader della contesa.

(**) La 4a corsa è dedicata alla COVEME SAN LAZZARO VIP, per festeggiare la promozione della omonima Squadra femminile di Pallavolo in A2, presenti le giovani e brave atlete.

E per i bambini, durante il pomeriggio di corse, "Giochi, Laboratori, Animazioni nella e con la Natura".

Appuntamenti successivi con le corse all'Arcoveggio: martedì 8 maggio ore 15.30 e giovedì 10 maggio ore 15.30. (non ci saranno corse nè sabato 12 nè domenica 13 maggio).

SALA HIPPOSPORT ARCOVEGGIO APERTA TUTTI I GIORNI.

Questa news è stata letta 628 volte dal 4 Mag 2018