Mag 16

Arcoveggio: le corse di giovedi' 17 maggio 2018

Arcoveggio BolognaCadetti ad alta velocità. Un must che non tramonta, il giovedì dell’Arcoveggio, da sempre sinonimo di corse di qualità e di prestigiose presenze tra le migliori fruste del panorama tricolore, che proprio in questo variabile metà maggio si danno appuntamento lungo la Via Emilia per regalare emozioni nelle sette corse in programma, su cui si stagliano un miglio per cadetti ed una intricata maratona riservata ad anziani di lungo e collaudato corso.
Due giri di pista ed un ricco montepremi attendono i sette partecipanti al clou pomeridiano Premio Ravenna, sfida che vedrà Enrico Bellei e Verde Milonga avviarsi dalla pole position ed inscenare il clichè gradito alla giumenta allenata da Gennaro Casillo, leggi partenza al fulmicotone e tattica d’avanguardia, mentre lo stimato Vandalo D’Esi propone la partnership di successo formata da Andrea Farolfi e Mauro Baroncini, prepotentemente in auge grazie al successo nel Gp Giovanardi dell’outsider Zabul Fi, con le due inviate del team Baldi, Vitesse Play e Volavia Di No, quest’ultima con Andreghetti, seriamente candidate al podio bolognese. Poco incisivo di recente, Vandalo Gio è una delle sorprese della corsa ed avrà in sediolo Antonio Greppi in sostituzione del titolare Francesco Facci, mentre il capolista locale, Roberto Vecchione, interpreterà l’ottimo Victor Dei Ronchi, preferito in ottica podio, alla marchigiana Vampiria Gifont.
Collocata in coda al ricco programma pomeridiano, la maratona sui tre giri di pista vede ben diciassette binomi al via, dieci al primo nastro, cinque al secondo e due al terzo, con il pronostico che spazia dall’avvantaggiato Sunnyz, in pista ad una settimana dall’ultimo incoraggiante impegno agonistico con Antonio Greppi in regia, ai suoi due compagni di schieramento, la scandinava Medolla, in sottordine di recente ma autentica specialista dello schema e ben guidata dal giovane Miraglia, e la curiosa proposta di Vp, Sax As, mentre il grintoso Unabomber Cup torna alle gare a breve distanza da un recente successo con il fido Loris Farolfi ai comandi partendo da quota meno venti assieme a Tajari, oggi in versione Edoardo Baldi. Compito non semplice ma assolutamente alla portata degli estremi penalizzati, Tuono Lunare e Ronaldo Grad, le pedine dei due califfi delle redini lunghe, Bellei e Vecchione, i quali presumibilmente si divideranno i favori del pronostico avendo già mostrato collaudato feeling con distanza e schema proprio al trotter felsineo.
Alle 15.35 nove esponenti della leva 2014 apriranno le danze impegnati sulla breve distanza con Venere Dea chiamata a confermare i recenti progressi ed affidata al big Roberto Andreghetti contro la Bellei Via Traini e contro Val di Sole, alla prima uscita con la regia di Andrea Sarzetto e la guida del fido Pistone, poi, in tredici ad inseguire la prima vittoria in carriera e buone chance per Zirakzigil, Zanetti Jet e Zoele Bi, guidati rispettivamente da Bellei, Pistone e Pollini, mentre alla terza il testimone passerà ai gentleman che, a bordo dei loro portacolori, si sfideranno in un handicap sulla breve distanza dall’intricata trama tattica su cui campeggiano i nomi degli avvantaggiate coppie Tayron Grad/Monica Gradi e Sire Di Azzurri/Ruffato al cui inseguimento si getteranno Tintoretto Ll e Patrik Romano assieme alla yankee Kandy Krisp ed al suo proprietario Daniele Orsini. Eccellenti tre anni daranno vita alla quarta corsa, una sfida sulla breve che candida al successo Zenit Del Duomo, Zarevic Blessed e Zaffiro Mati, con Greppi, Vecchione e Bellei in tolda di comando, mentre alla quinta, ancora gran folla in pista e plebiscito per il declassato Ratat che oggi farà coppia con Bellei e troverà sulla sua strada avversari come Silver Fox e Simia Spritz, positivi ma sulla carta difficilmente in grado di mettere in difficoltà il pupillo dei veneti Celin.

Appuntamenti successivi: martedì 22 ore 15.30; giovedì 24 ore 15.30; domenica 27 ore 15 Corse, Spettacoli e Animazioni.
SALA HIPPOSPORT ARCOVEGGIO APERTA TUTTI I GIORNI.

Questa news è stata letta 424 volte dal 16 Mag 2018