Giu 1

Merano: le corse di domenica 3 giugno 2018

Merano Galoppo SaltoAll'ippodromo di Merano è tempo dei debuttanti. E c'è anche la Tris ! La terza giornata di corse a Maia, entrando nel mese di giugno, propone due prove per debuttanti nella specialità degli ostacoli, prove queste di fondamentale importanza sia per misurare l'attrattività in costante crescita del settore, sia in prospettiva per quel che concerne il rinfoltimento del numero dei saltatori.
Precedenza ai più giovani siepisti chiamati a raccolta dal Premio Prime Siepi dove a contendersi un buon premio a traguardo troviamo diversi prospetti interessanti, misurabili naturalmente solo dai test di coloro che hanno imparato il mestiere sulla pista e dalle percezioni circa il team di appartenenza.
Imperial Red per Paolo Favero con Jo Bartos e Jackson con Raf Romano del team Troger nei preventivi si annunciano competitivi e molto interesse circonda il primo partente in riunione di Franco Contu, Alanui e la femmina della Tanja-Vana Saint Sanka, di origine francese di chiara impronta ostacolistica. Jurata di Greg Wroblewsi e la locale Zubiena altre due femmine sul conto delle quali si registrano pareri positivi.

Qualche appiglio in più ci consente di inquadrare la prova per i 4 anni ed oltre sempre al primo assaggio sugli ostacoli bassi. Strenkranz della locale scuderia del signor Alber ha mostrato buone doti ora da attendere alla prova della verità. Proverà a ripetere la vittoria nella stessa prova dello scorso del valido Zanini, anche lui appartenente al medesimo team. Fighting Lips si presenta con le credenziali di un team che ha colto successi di gran prestigio sulle nostre piste negli anni più recenti e il binomio Charvat/Pavel Tuma non lascerà nulla di intentato per proporre il loro allievo come serio candidato alla vittoria. Alle spalle dei due più chiacchierati si profila Wootyhoot anch'esso molto rispettato alla vigilia. Sorprese interessanti Tialine, Karim ed il meranesee McEnroe.

Le altre due prove sugli ostacoli propongono una incerta prova in siepi per routiniers nella quale Marywil cerca pronto riscatto dopo la sfortunata caduta nella giornata inaugurale. Ad affrontare il qualitativo saltatore del team Aichner/Vana ci proveranno in primis Deperados, recente vincitore ed il gravato Desrtmore Hill, cavallo dal rendimento sempre costante. Da rispettare le giuste ambizioni di Dalton e Spettacolo, molto ben rientrato.
Nove specialisti si cimenteranno nella prova in cross country, nella quale si cimenteranno solo i cavalieri non professionisti, con gli esperti Kitano e Lost Monark ha giocare ruolo importante opposti a Monte Pelmo , Vanessa del Cardo e l'outsider Marital, che potrebbe soprendere.

In piano precedenza alla prova per amazzoni posta in apertura di convegno, nella quale il qualitativo cavallo della Repubblica ceca Bonys, che ben conosce la pista, punta al traguardo pieno. Certamente non concordi in questo i due alfieri della scuderia di Klaudia Freitag che manda in pista il qualitativo Golden Guepard accompagnato dal sauro High Explosive. Pericolosi Ocean Wave, se lasciata libera di graduare, ed il tedesco I Do.
Sul miglio ci riprova Troppo Forte, ora in contesto più coplesso, opposto a vari avversari con chance e tra questi Doc Charm e Cheap Thrill, oltre il "vecchio "Bakelor.

Posta invece in chiusura di programma la corsa Tris Straordinaria, con ben 15 partenti al via e una incertezza che regna sovrana nell'immediata vigilia, si ritaglia il suo spazio nell'interesse degli appassionati forte proprio di quella caratteristica che rende avvincenti queste prove: nessuno dei partecipanti può ritenersi fuori corsa e questo rende la prova davvero appetibile a livello di gioco e davvero ben riuscita.
Il pomeriggio di corse si aprirà alle ore 14.45 con apertura della struttura e del ristorante dalle ore 12.00
Come di consueto il pomeriggio di corse all’ippodromo sarà allietato dalla musica dal vivo, nel parterre fra le due tribune per questa domenica ci intratterrà il duo Luise Lutt – Maurizio Degasperi , e dalla possibilità di deliziarsi presso gli stand messi a disposizione del pubblico presente, la Champagnerie, la sorbetteria e la gelateria.
Per i più piccoli la possibilità di un giro in sella ai ponies.

Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse saranno consultabili sul sito www.ippodromomerano.it.

Questa news è stata letta 731 volte dal 1 Giugno 2018