Giu 15

Merano: le corse di domenica 17 giugno 2018

Ippodromo di MeranoCavalli in pista per la 5.a giornata. Protagonisti i 3 anni e gli Haflinger. L'ippodromo di Merano propone la quinta giornata della sua riunione di primavera/estate, e lo fa presentando agli appassionati un pomeriggio variegato, con sette corse per purosangue e due prove per cavalli Haflinger, i consueti momenti di intrattenimento e di svago e la possibilità di seguire sui monitor appositamente predisposti le immagini della partita Germania-Messico del Campionato Mondiale in corso di svolgimento in Russia.
La corsa al centro del programma chiama a raccolta i giovani siepisti di prima fascia, una condizionata che propedeutica a creare le prime gerarchie all'interno della generazione dei tre anni.

Per l'esperienza acquisita si può guardare al morello di Lydia Olisova, quel Watching Spirits che passo dopo passo sta acquisendo dimensione importante. Un altro allievo di Paolo Favero, Imperial Red, dopo il facile assunto nella prova per debuttanti, si ripropone subito in cerca di conferma. Per entrambi si prospetta immediato impatto con due ex francesi, acquistati recentemente da due team meranesi in grande espansione. Per i colori rosso/bianco stellati della scuderia di Christian Troger arriva Brazil de l'Orme ex allievo di Dominique Bressou. Quattro corse sulle siepi e vittoria ad Auteuil a metà maggio. Biglietto da visita niente male. Vestirà invece i colori a bande giallo/nere Starman, per Josef Aichner. Molto più esperto e reduce da due vittorie l'ex allievo di Richard Chotard (ex-fantino che a Maia molti ricorderanno) e quindi da attendere con interesse. La novità Garnet di Pavel Poles ed il secondo allievo di Raffaele Romano (ancora Troger) Leonardo da Vinci aggiungono ulteriori motivi alla corsa.

Un bel discendente sulle siepi per siepisti fa da spalla alla corsa dei giovani e qui l'incertezza e l'ampia scala dei pesi propone la contesa molto aperta a varie soluzioni. Il top weight Kazoo è cavallo di mezzi indiscussi e, seppur chiamato a rendere peso ai suoi avversari, può venire a capo della situazione. Anche Desertmore Hill porta pesante fardello ma è in forma acclarata e dai limiti imprecisati nonostante l'età. Arcangel Raphael non ha convinto alla prima meranese ed è da attendere al riscatto. Namoum rientra e nessuno degli altri è privo di chance.

Sullo steeple la novità Bukhari di Greg Wroblewsky e con Jan Faltjsek in sella, già all'atto della dichiarazione dei partenti ha intercettato diversi pareri favorevoli circa le sue ambizioni in questa prova ed è da attendere con curiosità vista la serietà del team. Company of Ring è in cerca di collocazione ed comunque sempre un buon saltatore. Debutta sullo steeple Icarium di Alex Taber, il quale ora di stanza in Germania, non disdegna un'incursione a Maia con questo sauro piuttosto dotato. Gondaro e Chappy Bros anche bene in corsa.
La prova in cross propone la sfida tra due egregi specialisti , All About Cossio, in credito con la sorte , e Opaleo sempre efficace in condizioni di freschezza. Contro i due preventivati protagonisti ci proveranno senz'altro Strike ben rientrato a San Siro e Secret Sinner ai primi passi nella specialità.

Nelle corse in piano la consueta sfida tra gentlemen ed amazzoni propone tre competizioni piuttosto incerte e mentre sul miglio tutto può succedere, anche che Ragner dopo il rodaggio, assurga a giustiziere, nella prova sul miglio e mezzo il binomio di Klaudia Freitag accentra il pronostico. Contro Colden Guepard e Peruke n Periwig non sarà facile, per Punta di Diamante. In chiusura Contra, dopo due buone prove, cercherà il risalto pieno contro il binomio di casa Ferramosca e la rientrante Maienfeld.

Il pomeriggio di corse si aprirà alle ore 15.15 con la disputa della prima corsa Haflinger sulla distanza dei 700 metri della dirittura , mentre alle ore 17.00 è in programma la seconda; L'apertura della struttura e del ristorante alle ore 12.00
A partire dalle ore 17.00 la possibilità di seguire sui monitor appositamente predisposti le immagini della partita Germania-Messico del Campionato Mondiale in corso di svolgimento in Russia.

Come di consueto il pomeriggio di corse all’ippodromo sarà allietato dalla musica dal vivo, nel parterre fra le due tribune per questa domenica ci intratterrà il duo Evi Mair – Matteo Rossetto , e dalla possibilità di deliziarsi presso gli stand messi a disposizione del pubblico presente, la Champagnerie, la sorbetteria e la gelateria.
Per i più piccoli la possibilità di un giro in sella ai ponies.
Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse saranno consultabili sul sito
www.ippodromomerano.it

Questa news è stata letta 531 volte dal 15 Giugno 2018