Giu 30

Merano: le corse di domenica 1 luglio 2018

Ippodromo di MeranoIl Summer Meeting ormai alle porte, l’ippodromo di Maia si veste a festa per il doppio appuntamento che chiude la prima parte di stagione, le prove più intriganti e selettive nella disciplina degli ostacoli dopo sei mesi di attività, emetteranno i primi verdetti generando, confermando oppure sconvolgendo le gerarchie. Con l’ultima domenica di questa prima parte di stagione si entra nel mese di luglio, e al fronte dell’Est si aggiunge quello francese, poiché Monsieur Guilllame Macaire invia a Maia due sui allievi con il chiaro intento di proseguire quella suite di vittorie che, per la legge dei grandi numeri, sono l’esito di molte delle sue incursioni. Nella 10.a edizione del Grande Steeple Chase d’Europa potremo rivedere il vincitore dei Premi Vanoni ed Argenton, due delle tre prove di vertice dei novizi steeplers dello scorso anno, tale Defit D’estruval, passato a difendere i colori della Tenuta dei Principi dopo il primo alloro acquisito sulla pista meranese e poi confermatosi ottimo soggetto. Ma faro di questa corsa non può che essere Al Bustan, il vincitore del Gran Premio Merano, delle corse ad esso propedeutiche ed autore di un rientro a sensazione. Tutti gli occhi saranno puntati sul portacolori della Lokotrans, la tattica di corsa del quale ha la forte capacità di infondere grande suspance nel pubblico, vuoi per la grande attitudine al salto che per i finali di corsa al cardiopalmo. L’ex francese Capivarì medita il colpo a sensazione e la classe del grigio unita ad una esperienza di volta in volta più accentuata, potrebbero avere un peso determinante sull’esito della contesa. Vodka Wells deve ritrovare se stesso dopo un rientro troppo negativo da poter essere considerato veritiero, mentre il valido Axel Lauteix che sembra aver trovato buon affiatamento con Josef Bartos, proverà ad interferire, come la novità Volcancito di Orfeo Bottura.

La LXIII edizione del classico Premio Ezio Vanoni ha richiamato le attenzioni del francese Sharock, gran buon soggetto vincitore già di sei corse tra siepi e steeple e fermamente intenzionato a dettar legge. Gli si oppone in primo luogo il polacco Santo Cerro, saltatore potente che ama la pista e che anche in Francia si è ben disimpegnato, prima di fornire un rientro vincente e sicuro a Maia. Il terzo nome è Saxo Sol del team-Vana, soggetto in evidente crescita, mentre l’altro allievo di Josef Vana Dusigrosz, seppur negativo nelle sortite francesi, è il vincitore del Criterium di Primavera dello scorso anno, e su quell’impressione non è assolutamente da escludere un buon comportamento in questo steeple per novizi. Sorprese al momento Giacalarbar e Mesa Arch, mentre un allievo del Trainer Olehla, tale Illdowhatican, aggiunge molto sapore alla contesa.

Infine il Premio dei Giovani, il primo esame per i siepisti di tre anni, nel quale Imperial Red, assurto a leader della generazione dopo due belle vittorie recenti va alla ricerca definitiva investitura prima della pausa estiva, misurato da quel Starman che si profila come un avversario molto ostico ora che ha superato positivamente lo scotto del debutto a Merano. Alle spalle dei due preventivati sfidanti scalpita il grigio Leonardo da Vinci, soggetto caratteriale ma in costante fase di crescita e del compagno Brazil de l’Orme, un poco sotto le attese alla sua prima presa di contatto.

Le corse di contorno, ben riuscite, due tris nazionali, una delle quali riservate ai siepisti (gradito ritorno!) ed un’ampia offerta di eventi collaterali, nel segno dello stile e tradizione locale, implementano le motivazioni per trascorrere un fine settimana dedicato al Summer Meeting all’ippodromo di Merano


PROGRAMMA DI CONTORNO
L’obiettivo che si pone la Merano Galoppo è quello di rendere le domeniche all’ippodromo una valida alternativa nonché un’esperienza indimenticabile per l’intera famiglia.
Come ormai da consuetudine, verrà offerta la possibilità di godersi un pò di relax e di deliziarsi presso gli stand messi a disposizione del pubblico presente il quale potrà intrattenersi presso la Champagnerie, e la sorbetteria e gustarsi le specialità della gelateria.

MUSICA DAL VIVO
Come in ogni giornata di corse all’ippodromo, il pomeriggio sarà allietato dalla musica dal vivo: nel parterre fra le due tribune tra sabato e domenica le canzoni di Nina Duschek e Luise Lutt, con accompagnamento musicale di Hannes Holzmann e Maurizio Degasperi.

PROGRAMMA DI CONTORNO
Al sabato a partire dalle ore 19.00, in collaborazione con il Bar Colla Ippodromo viene organizzato un Barbeque con succulente specialità alla griglia da gustare il tutto accompagnato alla musica di DJ Sginzo.
Sabato a partire dalle ore 16.00 la possibilità di seguire sui monitor appositamente predisposti le immagini della partita Francia - Argentina - incontro del Campionato Mondiale in corso di svolgimento in Russia.

La domenica alla stessa ora le immagini della partita Spagna - Russia
Nella giornata di domenica è prevista una prima assoluta, il Trofeo Castel Monreale, una gara di golf tre par ter Chip In, organizzata da Merano Galoppo con la collaborazione del Golf Club di Lana.

Programmata nel cuore del pomeriggio, questa competizione, legata naturalmente a doppio filo con
Il mondo delle corse e dei purosangue, prevede 3 buche par 3, a distanze variabili di 30 , 50 , 70 metri con buca unica, sei concorrenti divisi in gruppi di due atleti, con partenza simultanea. Le scuderie, le quali risulteranno abbinate agli atleti in gara, devolveranno l’importo di 1.000 euro a scopo benefico al Bäuerlicher Notstandsfonds. A partire dalle ore 16.30 per il pubblico presente sarà possibile degustare presso gli stands appositamente predisposti, un fresco sorbetto, una fetta di anguria e nell’area sotto la tribuna autorità sorseggiare le ottime bollicine Castel Monreale, le prime bollicine di Merano, proposte da Stanislaus Schmid di Castel Rametz e Monreale

A partire dalle ore 17.00 la possibilità di seguire sui monitor appositamente predisposti le immagini della partita Spagna - Russia del Campionato Mondiale in corso di svolgimento in Russia.

Per i più piccoli la possibilità di un giro in sella ai ponies.
Tutte le informazioni, i partenti, gli arrivi, le foto ed i video delle corse saranno consultabili sul sito http://www.ippodromomerano.it

Questa news è stata letta 564 volte dal 30 Giugno 2018