Lug 12

Cesena: le corse di venerdi' 13 luglio 2018

Ippodromo di CesenaPuledri, TQQ e tre anni per un venerdì di qualità. La serata di venerdì al Savio, tra le sette corse in programma, propone la prima corsa con i puledri al loro debutto, la TQQ alle 22.40 e i tre anni nel ruolo di primi attori del clou “Premio Bronchi Combustibili”. Dalla corsa centrale parte la disamina, un miglio riservato alla leva 2015, con tre candidati a salire sul gradino più alto del podio ed il sempre più convincente allievo del team Porzio, Zero Gravity, giunto a tre vittorie consecutive, soggetto in grado di proseguire la striscia vittoriosa nonostante le presenze di Zidan Petit, erede dello stallone del momento Ready Cash, che Holger Ehlert affida a Roberto Vecchione e di Zarrazza Italia, proposta del team Baldi.
Più difficile e per certi versi casuale, la scelta di un favorito nella corsa riservata ai puledri “Premio Consorzio Agrario di Ravenna”, sancirà l’esordio di soggetti reduci da incoraggianti prove di qualifica come Alcatraz Stecca interpretato da Vp dell’Annunziata, oppure Amy Del Duomo, assai apprezzata proprio al Savio in occasione del trial pubblico ed affidata a Roberto Andreghetti; non saranno da trascurare nemmeno Asia Ll, puledra allenata da Andrea Vitagliano.
Incertezza tattica e individualità apprezzabili sono caratteristiche dell’handicap abbinato alla TQQ, “Premio Mobil 1” quinta corsa del programma, dove quattordici soggetti incroceranno le armi sulla media distanza, con il pronostico leggermente sbilanciato verso soggetti posti al secondo nastro come Phebo Rivarco, Sonny Side e Pedro Almodovar, guidati rispettivamente da Vecchione, Zanca e Maurizio Visco.
A corollario delle prove a maggior dotazione, la serata propone alla seconda “Premio Ghetti Lubrificanti” un miglio per cadetti che potrebbe rappresentare un’eccellente chance in ottica vittoria per Vera Degli Ulivi, assai progredita di recente ed oggi al cospetto di avversari ampiamente alla sua portata, da Vero Pdl a Vergnacco Jet passando per l’inespresso Vinaigre Grif, mentre alla terza “Premio Memorial Bronchi Franco” Unabomber Cup può far proprio il successo nonostante le presenze di Sirio Trio e Tuareg Rodi, avversari assai agguerriti per il partner di Loris Farolfi sui quali salgono gli onnipresenti Vp e Mimmo Zanca. Alla quarta “Premio Dellarosa Lubrificanti” scenderanno in pista i gentleman, in otto al via abbinati ad anziani dalla più che buona caratura, con Sing Sing Gk e Michele Canali prime scelte sulle coppie Roggia Rl/Jessica Pompa e Renilkam/Matteo Zaccherini. In chiusura, curiosità per l’ospite campano Vortice Rl, inviato da Marcello Vecchione che ne affida le sorti agonistiche al cugino Roberto e preferito alla comunque progredita Viola Bigi, al veneto Victory Nord Fro e a Vanessa Sm per un epilogo impreziosito da guide di primordine come Andreghetti, Pistone Vp.


ANIMAZIONI COLLATERALI ALLE CORSE:

TUTTI I VENERDI’ ALL’IPPODROMO, RASSEGNA MUSICALE ORGANIZZATA DA TELEROMAGNA

OSPITE VENERDI’ 13 LUGLIO LA BAND “THE OTHERS”
Venerdì 13 luglio la band bellariese “The Others” porterà una ventata di entusiasmo e spensieratezza sul palco del Savio. I quattro componenti della band, di ritorno da una recente e fortunata tournée in Giappone, si esibiranno negli intervalli tra le corse, pescando dal loro repertorio “pop-rock” che mixa testi impegnati, che trattano anche di problematiche giovanili, ad un sound che spazia dall’hard rock al pop funkizzato.

“The Others” saranno ospiti anche della trasmissione “Cavalli in Pista” condotta da Luciano Poggi, in onda sul canale Teleromagna.


I PROSSIMI APPUNTAMENTI IN CALENDARIO:

Sabato 14 luglio: Premio Tippest

Martedì 17 luglio: Premio A.D.A.C. Associazione degli Albergatori di Cesenatico - semifinale superfrustino Sisal Matchpoint

Eventi collaterali:

Sabato 14 luglio: Ospiti il Moto Guzzi Club di Cesena ed il Maestro Paolo Olmi. Per i più piccoli “La Banda di Sbarabang”

Martedì 17 luglio: Hippoquiz, il live quiz show dell’ippodromo

Questa news è stata letta 599 volte dal 12 Luglio 2018