Lug 17

Siracusa Trotto: le corse di mercoledi' 18 luglio 2018

Ippodromo del MediterraneoAffollato convegno di trotto al Mediterraneo, con in programma due apertissime II Tris. Due II Tris Nazionali, affidate ancora all’ Ippodromo del Mediterraneo, e soprattutto un numerosissimo campo partenti caratterizzano il convegno di trotto in programma mercoledì 18 Luglio. Ad aprire il pomeriggio siracusano ìn sulky la prova di maggiore dotazione. Il Premio Caravaggio, condizionata per cavalli di 3 anni guidati dai gentlemen, non è di semplice soluzione. Per quel che si è visto Zolà Egral e Zum Lc offrono le linee migliori. Zacapa, sempre accompagnata da buone voci, potrebbe essere una buona alternativa, anche se non ha ancora espresso le buone potenzialità. Chance anche per la novità di Zaira Truppo. La prima delle due II Tris Nazionali, è prevista per la terza del pomeriggio: Il Premio Giotto. Affollatissimo Invito che raccoglie dietro le ali dell’autostarter ben 16 anziani di categoria E. Affronta contesto meno impegnativo Try Again che, insieme alla regolare Tundrast e al progredito Raion Gv, merita prima citazione. In grande forma Timast, con buona sistemazione, e Solo Gi, però penalizzato al numero. Entrambi vanno comunque attenzionati. Per la piazza non vanno esclusi anche Stevemcqueentreb e Unico Op. Aperta risulta, così, questa prova che manda in sediolo ancora i gentlemen. Più affollato si presenta il campo partenti relativo al Premio De Chirico, altra II Tris. E’ chiaro che, anche in questo caso, non è scontato il pronostico. In prima fila i nomi che potrebbero emergere sono quelli di Ugo Champ Sm, Una Bon Dvm e Udinì Gams. Ultra Cagemar, Tesis Gv si pongonoin evidenza in seconda fila, mentre per la terza meritano segnalazione Ungaretti Ors, Ungherese Jet e Tango Rivarco Op.

Questa news è stata letta 515 volte dal 17 Luglio 2018