Lug 26

Siracusa Trotto: resoconto di mercoledi' 25 luglio

Ippodromo del MediterraneoUtopia Jet saluta il trotto siracusano con un facile successo nella II Tris. Si ritornerà in sulky al Mediterraneo alla fine di Agosto. Non fallisce, questa volta, Utopia Jet che torna al successo per l’ultimo convegno di trotto, prima della pausa estiva, all'Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. E’ la fallace femmina allenata da Natale Cintura la protagonista della II Tris Nazionale. In sediolo il giovane Salvatore Cintura Jr che, allo scadere dei previsti 1600 metri, passa di forza al comando e si invola verso il traguardo. Si lotta alle spalle, per la migliore piazza, con il caratteriale Tu Sei Tu Bigi che riesce a svincolarsi da Simply Red, battendolo di precisione. Questo l’arrivo del Premio Bernini, invito per anziani di categoria F. Da ottimo contorno alla II Tris, due prove con montepremi più consistente: 6.050,00 euro. Il Premio Michelangelo, una condizionata per indigeni di 3 anni ancora impegnati sul miglio, che hanno aperto il pomeriggio in sulky, ha registrato la facile affermazione di Zuri Gifont. Condotta sul palo dal driver Antonio Velotti, la portacolori della Sc. Regina Horses Srls, centra il bersaglio alla prima uscita sul veloce anello siracusano. Ritornano sul podio Zenilkam e Zucchera i quali, nello stesso ordine di citazione, vanno a completare la terna. Vince come vuole anche Zaira Truppo, che bissa il recente successo nel Premio Scultori, sesta corsa in programma riservata a indigeni di 3 anni. Guidata da Gaetano Di Nardo va a imporsi sul regolare Zolà Egral e su Zenì Rl, anche quest’ultimo in grande forma. Si ritornerà con il trotto all’Ippodromo del Mediterraneo a partire dal 21 Agosto.

Questa news è stata letta 489 volte dal 26 Luglio 2018