Ago 3

Cesena: le corse di sabato 4 agosto 2018

 Uragano TrebiInizio ore 21.10. Un grande sabato attende gli appassionati per un convegno dalle mille sfaccettature tecniche, sul quale campeggia il Gran Premio Città di Cesena – Trofeo Algida, prova faro dell’intensa stagione agonistica riservata ai quattro anni, al quale hanno aderito dieci esponenti della leva 2014. Grande equilibrio ed una vasta rosa di candidati al successo contraddistinguono l’edizione 2018, nella quale nomi nuovi si affacciano all’élite classica. Per esempio il campano Vaprio, che é la proposta di Gaetano di Nardo o il corregionale Very Joy, reduce da una triplice sequenza vittoriosa ed affidato ad Antonio Di Nardo, driver che al Savio vanta numerosi estimatori, senza dimenticare che in prima fila si avvierà il secondo arrivato del rocambolesco Derby di Trotto 2017, quel Vertigo Spin che fa sognare i suo appassionati proprietari e che pare stabilmente avviato ad una fruttuosa partnership con Roberto Vecchione, il driver che l’anno scorso trionfò in questo stesso Gran Premio con il campione Uragano Trebì conquistando, al ragguaglio di 1.11.4, il record della corsa. La ritrovata forma di Venanzo Jet consiglia di annoverare l’allievo di Lorenzo Baldi tra i possibili mattatori della contesa, mentre intriga la coppia Vanguardia/Enrico Bellei, tornati assieme dopo un episodico incontro di una paio di stagioni fa che oggi puntano ad un posto nel marcatore. Un piazzamento è possibile anche per il biondo Vernissage Grif, vincitore di un trial preparatorio corso sulla pista di Cesena in compagnia di Gennaro Riccio. Il feeling con questa classica del Savio, per la Scuderia Sant’Eusebio (Tamure Roc vincitore nel 2016 ed il secondo posto di United Roc l’anno scorso), consiglia di non relegare nelle retrovie la ben situata Volturina Jet, interpretata dal suo giovane proprietario Filippo Rocca.

Il 4 agosto è un convegno dalle ottime proposte tecniche sin dal prologo “Premio Gelati Babasucco”, un miglio riservato alle nuove leve con l’ospite trevigiano Atomik Zs ad inseguire la prima vittoria in carriera e per questo ancora affidato da Walter Zanetti alle sapienti mani di Enrico Bellei, mentre la già esperta Asia Ll ed Amazon Font paiono i più accreditati al ruolo di alternativa. Cadetti dall’eccellente “carta” agonistica si sfidano alla seconda corsa “Premio Gelati Grom”, miglio che Vettel Op ed Enrico Bellei potrebbero interpretare all’avanguardia, dovendo però prima superare gli agguerriti Very Windy e Victory Show e poi sfuggire al probabile forcing della coppia Eternal Patrol/Vecchione. Alla terza corsa “Premio Cornetto Algida”, il testimone passerà ai gentleman driver in sulky ad undici soggetti di loro proprietà; il pronostico verte tra gli inquilini del primo nastro Orfeo Jet, Ontario Regal e Potter Jet, guidati da Vincenzo Vitagliano, Lucia Pasqualini e Michele Canali. Il Trofeo Corsa Senza Frusta “Senza Si Può” abbinato al “Memorial Nives Gridelli”, mette in campo alle ore 22.15 la sua seconda sfida stagionale, con nove binomi al via in un contesto dal diffuso equilibrio nel quale in molti possono dire la propria in chiave successo, da Sing Sing Gk ad Urrà dei Mille, passando per gli inquilini della seconda fila Unicum Rl, Sorrento Luis e Ronaldinho Tres. Alla quinta “Premio Magnum Algida”, i tre giri di pista paiono favorire la prestanza atletica dello specialista di Marcello Vecchione, Roi De Coeur, al via dal primo nastro e dei penalizzati Unamore Petit e Talete Deimar, affidati a Roberto Vecchione ed Enrico Bellei.
Miler di vaglia sono attesi a scandire parziali vertiginosi alla sesta corsa “Premio Comm. Bruno Pasini”, un miglio che sancisce il rientro alle gare dell’ambizioso Uno Italia, allievo di Lorenzo Baldi prossimo alla partecipazione al Gran Premio Città di Montecatini, il quale troverà sulla sua strada severi tester in Satanasso Fi, Ubara Jet e Real Mede Sm. In chiusura, Zero Gravity e Giuseppe Porzio inseguiranno la quinta vittoria consecutiva dovendo prima però liberarsi dalle legittime attenzioni di fior di avversari come Zora Tor, Zoff Degli Ulivi e Zar Op.


COLLATERALI ALLE CORSE

Per “Autori in Pista” ospite Giovanni Palombarini.
Il consueto appuntamento con “Autori in Pista” sabato 4 agosto, avrà ospite il magistrato, scrittore ed appassionato di ippica Giovanni Palombarini. Nel suo “Padova al Trotto” (ed. Il Poligrafo), traccia un ritratto della nascita e dell’importante sviluppo del nostro sport nel capoluogo veneto, tanto da essere definito assieme alla nostra Romagna: “culla del trotto”. Sul palco, intervistato dal giornalista Paolo Morelli, Palombarini fornirà ulteriori interessanti dettagli sull’analisi storica che ha portato alla stesura del libro.

IN ESPOSIZIONE

MONGOLFIERE: 26 SCATTI DA NON DIMENTICARE
Cesena come non l’avete mai vista.
Sabato sera, all’interno degli appuntamenti proposti dall’ippodromo a contorno del Gran Premio “Città di Cesena”, si terrà una mostra di fotografia sul tema “Mongolfiere in città”. La mostra nasce dal contest fotografico organizzato dall’associazione “Postcards” e dal gruppo fb “Fotografiamo Cesena” durante il “Festival delle Mongolfiere”, che si è svolto con grande successo il 12-13 maggio e il 19-20 maggio del 2018, proprio all’interno della struttura dell’Ippodromo cittadino.
Al vincitore (la foto più bella e significativa secondo una giuria formata dall’associazione Postcards e dagli organizzatori del festival delle Mongolfiere) è stato consegnato un volo libero sui giganti del cielo.
Questo è stato l’ordine di arrivo: primo Elio Zammarchi, secondo Alberto Agnoletti, terzo Istvan Bifkalvi. Premio speciale a Silvia Spinelli e menzione d’onore fuori concorso a Marcello De Pasquale.
Le foto postate sono state moltissime e tutte belle. Per questo motivo lo staff dell’Ippodromo ha voluto celebrare un momento così scenografico organizzando una mostra con gli scatti più belli dell’iniziativa.
Questi i fotografi scelti per la mostra che si svolgerà all’interno dell’Ippodromo sabato sera 4 agosto: Alberto Agnoletti, Riccardo Altavilla, Stefano Angeli, Istvan Bifkalvi, Giulia Bilancioni, Marco Boschetti, Fabio Busignani, Marcello De Pasquale, Marco della Pasqua, Lorenza Galbucci, Samuele Gregori, Carlo Lami, Agatka Mengozzi, Simone Regazzini, Giacomo Ricci, Luca Spinelli, Silvia Spinelli, Sabrina Ugolini, Elio Zammarchi.

AUTO E MOTO D’EPOCA NEL PARTERRE
Organizzata dal Moto Club Paolo Tordi, alcuni collezionisti locali parteciperanno alla serata mettendo in esposizione auto e moto degli Anni ’60 e ’70.

PER I PIÙ PICCOLI: “LA BANDA DI SBARABANG”.
Nel parco giochi tanti laboratori e attività ludico-motorie saranno curate dagli animatori de “La Banda di Sbarabang”. Per i più bravi gadget offerti da Algida, Pizzeria Il Portico e Parco di Atlantica.



I PROSSIMI APPUNTAMENTI IN CALENDARIO:

Martedì 7 agosto: Premio Panathlon Club Cesena

Venerdì 10 agosto: Premio Allevamento Folli


Eventi collaterali:

Martedì 7 agosto: Hippoquiz, il live quiz show dell’ippodromo

Venerdì 10 agosto: Rassegna musicale a cura di Teleromagna: ospiti Genio & Buby

Questa news è stata letta 583 volte dal 3 Agosto 2018