Set 29

Padova: Insole BI, l’imbattuto

Ippodromo PadovaPuledri di due anni in vetrina alle Padovanelle , protagonisti del clou del venerdì con dieci contendenti al via impegnati sulla breve distanza chiamati ad impreziosire un convegno di ottimo livello che a partire dalle 15.25 regalerà emozioni e divertimento sino alle 18.55.
Grande fermento al trotter padovano, si sta preparando, infatti, un mese di ottobre di ottimo livello e la corsa di oggi ha il sapore del test di preparazione in vista del Criterium Veneto del giorno 15 , quando, i migliori puledri del panorama nazionale si sfideranno in uno dei primi impegni classici della loro giovane carriera ed i big internazionali incroceranno le armi nel Gran Premio Ivone Grassetto. La prova odierna sembra disegnata a misura di Insole Bi , l'imbattuto portacolori del team Biasuzzi , il quale , dopo aver dominato contro avversari piuttosto malleabili, si ritrova al cospetto del temibile Irol Trio, con Roberto Andreghetti e di Indian Fly Jet, sulla quale Massimo Trevellin parla in termini entusiastici, mentre Indy Bol incuriosisce dopo un ottimo debutto.
Riflettori puntati su Ida Grandi in apertura, puledra ancora acerba ma assai piaciuta in occasione del suo debutto milanese, la quale veste la stessa giubba rossoverde di Insole Bi ed è sorella del campione indigeno Zambesi Flash, mentre alla seconda ci troveremo al cospetto del potente ma inaffidabile Glemon Slm, capace di vincere a media siderale ma anche di rifiutare l'allineamento e tornarsene mestamente ai box. Proseguendo l'excursus pomeridiano, eccoci alla quarta corsa e alle migliorate performance dell'inesperto Gervino, da seguire nel suo inseguimento alla prima vittoria in carriera , poi, alla quinta, spazio a Forza Trio e alla sesta, attenzione a Follett Grif e a Paolo Leoni, con Cruz e Chiara Nardo in evidenza alla settima . La chiusura del pomeriggio è riservata agli anziani , con Erdeven e ancora Chiara Nardo nel ruolo di favoriti alla ottava, mentre alla nona ancora una lady driver sugli scudi, Daniela Nobili, la cui Easy Love Blue è una seria candidata alla vittoria.

Questa news è stata letta 716 volte dal 29 Settembre 2006