Set 14

Vinovo: le corse di domenica 16 settembre 2018

Ippodromo di VinovoDomenica 16 settembre con inizio alle ore 15,10 prenderà il via un affollatissimo convegno di corse all’ippodromo di Vinovo. Ben 85 cavalli in pista, 18 dei quali partecipanti al Premio BetFlag e 17 in un'altra corsa, prove dove i pronostici saranno quanto mai ingarbugliati e le corse cariche di adrenalina. A parte le corse più affollate, il premio più ricco della giornata sarà quello riservato ai giovani cavalli di due anni, sette al via sulla breve distanza dei 1.600 metri. Tra questi si ripresenterà sulla pista Ares Ek dopo la bella vittoria di una quindicina di giorni fa. Ares Ek è uno dei pupilli di Marco Scarton, allenato da Mauro Baroncini e affidato per la prima volta a Pietro Gubellini, il Team cercherà di bissare il recente successo. Anche Alcide Roc, portacolori della famiglia Rocca, allenato da Tiberio Cecere rimane su di una vittoria sulla pista a fine di agosto, il che lo porrà ai lati del favorito. Da verificare Adel Dei Veltri, allieva di Santo Mollo, fallosa al debutto, mentre per la prima volta si approcceranno sulla pista per una corsa Avenue Wise As, allenata da Paolo Rossi e interpretata da Andrea Guzzinati e Aquilanotte Sa, allieva di Massimiliano Castaldo, entrambe al debutto. Arcabuss con Vincenzo Castiglia e Acacia Obi Ferm con Paolo Bojino, per il gioco delle piazze.

Altra corsa con buon montepremi sarà la quarta del programma dove Zipolo, allievo della scuderia Louisiana, allenato da Gino Salacone e affidato a Santo Mollo, correrà con tanta voglia di riscatto dopo l’ultima prestazione non eccelsa. Dovrà però guardarsi da Zaffiro Jet, di proprietà e allevato da Roberto Toniatti, allenato da Erik Bondo e guidato da Federico Esposito. Cavallo più che regolare, sei corse, tre vittorie e due piazzamenti, nonostante il rientro. Non corre da giugno, sarà sicuramente il favorito della corsa, anche per il numero di avvio. L’allenatore Finlandese nella giornata approda sulla pista con due soggetti, entrambi da seguire. Oltre a Zaffiro, infatti, avrà in pista anche Victory Island nella sesta del programma, un’allieva della scuderia Incolinx.

Interessante anche la corsa riservata ai gentleman, programmata in apertura di convegno. The Eage Grif, cavallo caratteriale, avrà voglia di rivincita dopo l’ultima sfortunata corsa quando per via della troppa attesa in pista il suo proprietario Enrico Colombino, non è più riuscito a gestirlo.

Tanti spunti, tante belle corse, per un programma che vale assolutamente una domenica pomeriggio all’ippodromo. Si potrà assistere all’interno della tribuna alla partita Udinese Torino e a Juventus Sassuolo. Possibilità di pranzare nel Ristorante Panoramico, caffetteria e bar all’interno della tribuna. Come sempre ingresso gratuito.

Questa news è stata letta 213 volte dal 14 Settembre 2018