Set 25

Siracusa Trotto: resoconto di lunedi' 24 settembre

Siracusa Ippodromo del MediterraneoInarrestabile il giovane driver Salvatore Cintura, autore di tre successi nel convegno di trotto in scena, oggi, all'ippodromo del Mediterraneo. A un mese esatto dall'ultimo successo a Siracusa di Una Bon Dvm, il binomio replica nella II Tris, che ha chiamato gli anziani di categoria F a concorrere sui 2100 metri per il Premio Bottas. Passata di forza al comando al completamento della seconda piegata, l'allieva di Natale Cintura, viene un po' impensierita dalla minaccia di Ottavio Dl. Ma, quando accade ciò, il palio è ormai vicino e c'è poco da fare per il coriaceo soggetto schierato da Lorenzo La Rosa, che deve accomodarsi sul secondo gradino del podio. Positiva la performance di Tundrast, reduce da estrazioni poco esaltanti torna sul podio per la terza moneta. I montepremi più ricchi sono abbinati alla terza e alla settima corsa. Team Porzio protagonista con Alien Rab nel Premio Formula Uno, Maiden per i due anni schierati sul miglio. Attesa alla vigilia, la femmina da Rudy di Jesolo, agli ultimi 200 metri di gara, conquista diverse lunghezze di vantaggio e raggiunge in totale controllo il traguardo. Confermate le buone aspettative anche da Atena Gifont e da Alison di Gaia, che si assicurano rispettivamente la seconda e la terza moneta. Testa a testa vibrante riserva, invece il Premio Vettel, che ha chiuso il convegno in sulky. A braccia e frusta Salvo Cintura, dopo l’affermazione con Zultanio nella seconda prova in programma, difende il terzo successo in giornata. Ci ha provato Zum Lc, ma agguantando solo la piazza d’onore. Evita il consueto errore Zoraida Font, che completa la terna dell' Invito per 3 anni impegnati sui selettivi 2200 metri.

Questa news è stata letta 291 volte dal 25 Settembre 2018