Ott 2

Siracusa Trotto: resoconto di lunedi' 1 ottobre 2018

Ippodromo del MediterraneoProcida e Ungaretti Ors le sigle delle due II Tris a Siracusa. Due le Tris Nazionali che hanno reso interessante il convegno di trotto, in programma questo pomeriggio, all'Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Procida centra il bersaglio nel Premio Vinales, terza delle 7 gare in programma, dove gli anziani si sono confrontati in una categoria G. Torna sul podio l'allieva di Lorenzo La Rosa, guidata dallo stesso, che respinge sul tratto conclusivo la fondo la regolare Tequila Bum Bum. Fa ancora bene Stefano Hp, che si conferma nella terna. Nel Premio Iannone, seconda Tris ancora per cavalli di 5 anni ed oltre, che ha chiuso il convegno si concretizza il match annunciato tra Ungheretti Ors e Ungherese Jet, con il primo, portacolori della Scuderia Tre Assi che riesce alla fine a spuntarla. In sediolo Giuseppe Porzio Jr che inizia l'escalation verso il successo dall'ingresso in retta d'arrivo. Ai 150 metri dal traguardo completa il sorpasso sul diretto avversario e lo costringe al posto d’onore. Plauso al potente Nuvolari di Stra, il quale dal centro pista compie un bel finale e va a guadagnare la terza piazza. Tra le due Tris si inserisce la prova di maggiore dotazione: una condizionata abbinata al premio Moto Gp che impegna i 2 anni sui 1600 metri. Succede che, in totale controllo Akela Pal Ferm, diretta dal solito Natale Cintura, doppia il recente successo. La figlia di Maharajah si impone su Aura Rab e su Athena Gifont.

Questa news è stata letta 301 volte dal 2 Ottobre 2018