Ott 1

Arcoveggio: Ilaria Jet la star di un pomeriggio per gourmet

Arcoveggio in festa per questa prima domenica di ottobre, con un bel convengo di corse allietato da degustazioni enogastronomiche ed il ritorno della “Grande Tigellata” che delizierà i palati dei cultori di tartufo e di altre specialità regionali. Giornata ricca anche di appuntamenti di rilievo in pista, con il clou riservato ai due anni nel quale sette puledri dalla promettente carriera si sfideranno sulla breve distanza. La guida di Roberto Andreghetti, il numero di partenza ed un primo scorcio agonistico di gran livello fanno di Ilaria Jet la favorita d'obbligo della contesa, anche se dal Piemonte il bravo Marco Smorgon sposta il suo Iberico. Dal canto suo il team Baldi - da sempre garanzia di qualità con i giovani - presenta Indy Wise As, una femmina dalle indubbie doti atletiche e dalla genealogia regale. Corsa riuscita, quindi, con alcuni dei concorrenti odierni chiamati a testare la forma prima del Criterium Arcoveggio che si terrà sabato 14, una delle prime prove classiche per la generazione 2004. A breve intervallo dalla corsa di centro, ecco un bel sottoclou riservato alle femmine di tre anni, con nove lady dietro le ali della macchina ed una coppia di primattrici da seguire con grande attenzione: Gabriella Volo, allieva di Max Castaldo, e Gosandygo Bar, ennesimo atout pomeridiano di Marco Smorgon.
Due le corse inserite nella schedina Totip, una per anziani, la quarta, con il vecchio e indomito Agile Lavec da seguire anche per il successo e con Flying Trio e Doxforf a proporsi per un posto sul podio, e la quinta, riservata ai quattro anni, che in un contesto piuttosto equilibrato sembra avere in Falcor e Finesse November i due esponenti più attendibili in chiave vittoria.
Alle 14.45 tutti a seguire la prima corsa con il debutto agonistico di Inca Dl, una portacolori dell'entusiasta proprietario romagnolo Atos Lombardini, guidata dal bravo Andrea Farolfi, mentre alla seconda gara spazio ai gentlemen ed al binomio veneto Fuhel Bonest/Stefano Mason, che precederà di una mezz'ora l'annunciato match tra Gillmon AS e Goldie Grif. Per concludere con la nona gara e la prevista fuga in avanti dell'ardente Detroit As.

Questa news è stata letta 845 volte dal 1 Ottobre 2006