Nov 26

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 24 novembre

 DorkhelDorkhel e Justice Well volanti nelle due Condizionate. Pronostici ampiamente rispettati nelle due belle Condizionate, riservate agli anziani, sulle quali si accendono i riflettori all'Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Non deludono le attese Dorkhel e Justice Well che volano facile sul traguardo. Andiamo con ordine. Si adatta in maniera disarmante Dorkhel sui 1200 della pista sabbia che, con in sella Salvo Basile, deve solo gestire il rassicurante vantaggio ottenuto ai 250 metri dall’ arrivo. Assistono in prima linea Camden Zac e My Man, che afferrano la seconda e la terza moneta del Premio Olimpico. Rimane imbattuto sul tracciato, invece, Justice Well al terzo successo consecutivo. Diretto dal solito Giuseppe Cannarella, piazza dall’esterno il consueto affondo finale, che non lascia speranza agli avversari. Torna sul podio Saint Steven, che si assicura la migliore piazza, mentre convince sempre di più Guapo, giunto terzo nel Premio Lacco Ameno, sviluppatosi sui 1700 metri della pista grande.
Tra i giovanissimi, poi, sono impegnati nel Premio Isola di Ischia, un bel handicap discendente ancora sul miglio allungato della pista grande, si assiste al ritorno al successo di Principe Azzurro. In regia Andrea Fele passa in vantaggio ai 300 dalla metà e scappa. Risale per la migliore piazza Agent Bond e una foto strettissima separa Thorin da Gran Trip, che giungono nel medesimo ordine sul palo. Ancora protagonista al galoppo l’allenatore Vincenzo Caruso, che porta a casa un bottino di tre successi, grazie a Dorkhel, Rockaroundtheclock e Master Cap. Al doppio in giornata il team Bosco- Fele-Gianni al bersaglio con Prinicipe Azzurro e Big Ears. Si ritorna con un nuovo convegno di galoppo nel pomeriggio di sabato 1 Dicembre, con 8 corse in programma.

Questa news è stata letta 271 volte dal 26 Novembre 2018