Ott 3

Capannelle: corsa Tris per chiudere la giornata

Ippodromo CapannelleTutto si concluderà alle 18:40 quando i velocisti usciranno dalle gabbie di partenza poste in fondo alla dirittura a 1200 metri dal traguardo. Un percorso da vivere in apnea e che alla fine decreterà il vincitore della corsa tris la prova più attesa di ogni giornata di corse. Hanno accettato l ingaggio in ben 19 protagonisti a garanzia d'incertezza e di sicura spettacolarità. Sono tutti anziani di 3 anni e oltre e a capeggiare la scala dei pesi c'è Gaily Duma con ben 63 chili, quasi 10 in più del quartetto di pesini leggeri che tenterà di far valere la buona differenza di peso e che è composto da Rainbow College, Scarampo, Thunder South e Vacoepressa. Altri ottimi pretendenti al successo saranno Kumquam, La Rochefoucauld, Salice Bianco, Fly Forever e Norge. Non solo tris ma pomeriggio che vivrà per quattro volte su otto delle gesta dei cavalli giovani di due anni. A loro anche l'apertura alle ore 15:10 sulla insolita e severa distanza dei 1900 metri, che saranno affrontati in handicap da cinque cavalli. Per i due anni ancora altri due handicap sui 1800 e sui 1600 metri ma soprattutto una maiden con ben 15 protagonisti alla ricerca della loro prima affermazione sulla veloce distanza dei 1500 metri della pista piccola. Tre corse restano anche per gli anziani una vendere e due handicap, uno dei quali, sui 1500 della pista interna vedrà protagonista una dozzina di femmine capeggiate da Alicia Higgins ma con incanto da Fresh Bread, Emisphere, Pappa e Turritella.

Questa news è stata letta 917 volte dal 3 Ottobre 2006