Dic 5

Mediterraneo: 8 e 9 dicembre Meeting del Galoppo e delTrotto

 Meeting del Galoppo e del TrottoMeeting del galoppo e trotto. GP Ippici, Fanfara dei Carabinieri, cavalli Lipizzani, artisti internazionali e degustazioni prodotti tipici. L’8 e il 9 dicembre, all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa, è Meeting Internazionale del Galoppo e del Trotto. Gli attesi Gran Premi ippici in programma, Criterium dell'Immacolata, Gran Premio Francesco Faraci, Gran Premio UNIRE e, per il trotto, Premio Città di Siracusa, si arricchiranno dei festeggiamenti per il 10° Anniversario dell'Unione Ippica del Mediterraneo, associazione di ben 19 Stati accomunati dal 2008 dalla cooperazione per la promozione del settore ippico e del cavallo. L’evento celebrativo, ospitato a Siracusa, prevede le due finali del Campionato del Mediterraneo dei fantini e dei guidatori. Artisti internazionali sull’allestito palcoscenico, stand espositivi, esibizioni equestri, tutto a cura delle nazioni partecipanti: Italia, Francia, Algeria, Libia, Tunisia, Russia, Malta, Marocco, Romania e Serbia. L’Italia, paese ospitante, grazie al contributo del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e del Turismo, il Mipaaft, scenderà in scena con la storica Fanfara dei Carabinieri, pronta ad esibirsi giorno 8 dicembre. Lo stand italiano proporrà l'esposizione e la degustazione, giorno 9, di prodotti tipici locali a cura di OP Natura, mentre carrozze trainate a pariglia presenteranno i bellissimi cavalli lipizzani del CREA, il consiglio per la ricerca e lo sviluppo economico in agricoltura. Anche la Regione Siciliana contribuirà con la Banda Musicale del Corpo Forestale della Regione Siciliana, in esibizione domenica 9. L'Ippodromo del Mediterraneo, garante dell'accoglienza e dell'organizzazione della kermesse, farà riecheggiare la musica popolare tradizionale siciliana con la soprano Manuela Infalletta e il trio “La Serenata”. La Francia parteciperà con le esibizioni dei cantanti lirici internazionali Elisabeth Vidal e Andrea Cognet, che si esibiranno nella due giorni dedicata all’ippica. La Tunisia esporrà oggetti artigianali e, in una tenda berbera, farà degustare, giorno 9, il cous cous gigante; un gruppo di musicisti e ballerine animeranno il parterre con danze e musiche tradizionali. La Libia racconterà le sue storiche tradizioni legate al mondo del cavallo esponendo una pregiata sella libica, impreziosita da ricami di seta e argento e tradizionali incisioni e stampe. Anche l'Algeria esporrà oggetti artigianali e finimenti tradizionali, coloratissimi e finemente lavorati. La Russia presenterà la sua realtà ippica con una mostra fotografica e audiovisiva. Presentatori ufficiali Giulia Bellomo, Miss Rocchetta Bellezza Sicilia ovest, e Antonello Consiglio, voce e organizzatore del concorso Miss Italia per la Sicilia.

Questa news è stata letta 484 volte dal 5 Dicembre 2018