Dic 20

Vinovo: le corse di sabato 22 dicembre 2018

Vinovo TorinoIn attesa della grande giornata di Santo Stefano, sabato 22 dicembre andrà in scena un interessante convegno di corse all’ippodromo della Mole. Sette corse in programma con inizio alle ore 15,25. Cinque riservate alla categoria dei professionisti e due agli amatori, ovvero i Gentlemen. Partendo proprio da queste ultime la prima sarà sulla breve distanza dei 1.600 metri, per cavalli di tre anni, mentre l’altra con i nastri sul doppio giro di pista per cavalli di quattro anni ed oltre.

Nella prima si rivedrà il binomio Ziara Dell’ Est, Fabio Marchino, recenti vincitori sulla pista in bello stile, con tanta voglia di ripetersi. Da tenere d’occhio Stefano Garofalo con il neo acquisto Zurro Rl, bene sabato scorso e che potrebbe essere una bella sorpresa. Da Bologna arriva Matteo Zaccherini, uno dei più bravi nella sua categoria, alle guide di Zaira, un cavallo di un team importantissimo come quello di Holger Ehlert. La cavalla sarà certamente seguita dagli scommettitori. Occhio a Zarina Prav, molto bene lunedì ad Albenga.

Nella sesta del programma, intitolata a Ghenderò (uno dei più grandi campioni della piazza torinese vincitore del Gran Premio Costa Azzurra nel 1983 con Pino Rossi alle guide), il favorito nonostante la penalità potrebbe essere Singapore, il bel sauro di Enrico Colombino specialista di queste corse. Davanti piace Star Di Girifalco che con la buona guida di Marco Castaldo potrebbe essere velenosa, nonostante non corra dal 1 di novembre. Iniziale leader sarà quasi certamente Sun D’Ete, allievo di Cosimo Cangelosi, svelto al via guidato benissimo da Marco Castaldo.

Altra corsa di rilievo vedrà al via i cavalli di due anni, sui 2.060 metri e 2.080 metri, ovviamente anche questa con i nastri. Corsa apparentemente a tre cavalli ovvero i tre penalizzati, Zipolo, Zagor Roc e Zeus Ek, cavalli che sino ad oggi hanno già fatto intravedere cose interessanti dimostrando una certa qualità.

Belle corse tanti partenti, la diretta su maxischermo della partita Sassuolo Torino, per un pomeriggio che saprà certamente catturare l’attenzione degli appassionati nell’attesa delle feste natalizie.

A tal proposito, tutto lo Staff di HippoGroup Torinese augura a tutti i nostri affezionati spettatori gli auguri di un sereno Natale, aspettandovi per un brindisi il 26 dicembre con Spumante e Panettone per gli auguri di fine anno.



Mercoledì 26 dicembre

BABBO NATALE E MASTER DEL TROTTO
QUESTO IL MENU’ PER SANTO STEFANO ALL’IPPODROMO DI VINOVO

Babbo Natale quest’anno non partirà con le sue renne per tornare a casa ma si fermerà in villeggiatura all’ippodromo di Vinovo.

Mercoledì 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, sarà in ippodromo per accogliere bambini e adulti all’interno della tribuna, festeggiare con i più piccoli e fare con loro tantissime attività divertenti curate dal Team di Circowow che da sempre collabora direttamente con Santa Claus in questo periodo dell’anno.

L’accesso all’ippodromo di Vinovo sarà libero e gratuito e a partire dalle ore 15,00 ci saranno spettacoli a tema natalizio, giochi in legno e tutti i bambini presenti potranno cimentarsi in un laboratorio per realizzare divertenti creazioni e poi, prima di andare via, una foto per tutti con Babbo Natale.

Assieme alla zona dedicata a Babbo Natale grandi corse in pista, con la Finale del Campionato Master del Trotto dove si sfideranno i migliori cavalli italiani nell’ultimo dei Grandi Premi del 2018.

Sfida sul doppio chilometro per decretare il miglior trottatore dell’inverno.

Come sempre all’ippodromo di Vinovo ingresso libero e gratuito, ristorante panoramico e la possibilità di vedere su maxischermo la partita Atalanta Juventus.

PARTENTI FINALE CAMPIONATO MASTER
Dichiarati presso l’ufficio tecnico dell’ippodromo di Vinovo, i partenti della Finale del Campionato Master, Gruppo 1 per cavalli anziani.
11 al via dietro le ali dell’autostart sul doppio km, con 110.000,00 euro di dotazione, per una corsa certamente interessante ed importante.
In pole position, il vincitore del recente Gran Premio Delle Nazioni, Uragano Trebì, capolista anche della classifica di questa corsa. Cavallo generosissimo del binomio Ehlert-Vecchione, soggetto rispettato e di grandi mezzi. Sempre il trainer svedese presenterà con l’ultimo numero di partenza Superbo Capar, del presidentissimo dei gentlemen Cesare Meli. In pista anche la vincitrice del Palio Dei Comuni, Peace Of Mind, cavalla strepitosa del team Gocciadoro che nell’occasione schiererà ben quattro soggetti, come nel loro stile. Stella Di Azzurra, con Federico Esposito, Ultimaluna Grif e Super Star Reaf per i quali ad oggi non sono ancora definite le guide.
I driver di casa impegnati sono Andrea Guzzinati al sulky di Tina Turner, allieva di Gaspare Lo Verde e Santo Mollo, che ritorna in sulky a Santiago D’Ete, allenato da Erik Bondo, a sua volta impegnato personalmente su Deimos Racing. Mentre per Tarim è ancora in fase di definizione la guida. Gennaro Casillo e Antonio Di Nardo, cercheranno di portare il più possibile a casa con il bellissimo Suerte’s Cage.
Una corsa riuscitissima, dove nessuno partirà battuto e dove la lotta inizierà sin dai primi metri per il comando e per la vittoria dell’ultimo gruppo 1 dell’anno.

Questa news è stata letta 362 volte dal 20 Dicembre 2018