Dic 24

Siracusa Galoppo: resoconto di sabato 22 dicembre

 Bossa - BoscoImprendibile Quiet Grey nella Tris-Quarte-Quinte. È un volo castigante che permette a Quiet Grey di imporsi nell’affollata TQQ, che chiude con la nursery l’appuntamento, di oggi, con il galoppo all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Cancella la qualifica di Maiden, il figlio di Zebedee, allenato da Salvo Gianni, che vola facile sul traguardo con Federico Bossa. Imprendibile per Blu Hiram, il primo degli ìnseguitori, che a dispetto di ogni pronostico, agguanta un’ottima seconda moneta. Tra i 2 anni impegnati Sui 1700 metri di pista grande di una difficile Maiden, conquista il terzo gradino del podio l’appoggiata France’s Fashion. Grand Trip e il debuttante Swiss Brother, come il vincitore Quiet Grey, targato Bosco Domenica Grazia, invece vanno a concludere il Premio Favorita. Team quest’ultimo che replica con Potapota nell’altra corsa in programma dedicata ai giovanissimi: Premio White Wind. Ribalta il pronostico Espoir Bere, invece, nella condizionata che ingaggia sui1500 metri della pista grande i cavalli di 3 anni e oltre. E’ una testa a testa vibrante tra l’allievo di Antonino Cannella, montato dallo stesso, e Duc del Rose con Espoir Bere che alla fine si salva dal diretto avversario. Completa la terna Sun Devil. E’ bis anche per il team Cuschieri-Cannella, protagonisti con il favorito Kingston Sassafrass nella prova di apertura; ma è doppio in giornata anche per Giuseppe Cannarella con i successi di Berenson e Samasavar, rispettivamente seconda e quarta del convegno.

Questa news è stata letta 323 volte dal 24 Dicembre 2018