Dic 31

Siracusa Trotto: resoconto di venerdi' 28 dicembre

Ippodromo del Mediterraneo“Zigano, Ungaretti e Zacharias “chiudono in bellezza il 2018. Il trotto saluta quest’oggi il 2018 all’Ippodromo del Mediterraneo. Tra le 6 corse in programma, l’interesse si concentra soprattutto sulle ultime tre, alle quali è assegnata la dotazione maggiore. Andiamo con ordine. Zigano Rab condotta da Antonino Pecoraro Jr, ha approfittato del vistoso calo di Zazie Del Ronco, per acciuffarla e batterla nei pressi del traguardo. Ottimo rush finale anche per Zirgovia Cis, che va a completare Il Premio Neve, condizionata che ingaggia cavalli di 3 anni. Quota shock per il successo di Ungaretti Ors offre l’Invito riservato agli anziani, abbinato al Premio Slittino. In sediolo al rinato allievo di Giuseppe Porzio Jr, Francesco Paolo Conticelli che dopo aver incredibilmente apparigliato il favorito Tritone Lux lo beffa a ridosso del palo. A completare la terna ci pensa Try Again. Tra i 3 anni impegnati sulla tosta distanza dei 2200 metri, fa bene i conti Zacharias Ferm che in totale controllo si impone, nell’ Invito di chiusura, su Zelig Rab e Zoraida Font. L’ultimo convegno dell’ anno siracusano in sulky ha proposto, infine, due corse dedicate ai gentlemen, seconda e terza in programma. Con quota molto interessante, 8,90 sul vincente, Simply Red si erge protagonista, coadiuvato dalla guida di Andrea Sessa, del Premio Pattini, per categoria G. La reclamare, invece, legata al Premio Sci, porta la firma dell’altro gentlemen Ivan Grasso, impeccabile alla guida di Voltaggio.

Questa news è stata letta 410 volte dal 31 Dicembre 2018