Gen 14

Siracusa galoppo: resoconto di sabato 12 gennaio

 premiazione team Cuore del GragoLe vittorie di Cuore del Grago e Coach Me Softly chiudono il Galà del galoppo. Vince, e senza neanche troppe difficoltà, Cuore del Grago regalando al suo team la quinta vittoria consecutiva della Coppa d’Oro di Siracusa. L’Alca Torre di Canicarao, con mister Fabio Brogi e il fantino Federico Bossa, si fa protagonista della corsa più ricca e prestigiosa del convegno di galoppo di scena oggi, sabato 12 gennaio, all'Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Una Coppa d'Oro di Siracusa, handicap sulla selettiva distanza dei 2300 metri di pista grande riservata ai 4 anni e oltre, vinta grazie a forma e condizione di Cuore del Grago e ad un terreno allentato dalle piogge che ha contribuito a dettare spettacolo. Immortal Romance conferma la sua buona qualità e si posiziona al secondo posto; terzo l’altro di scuderia Alca: Shocking Blu, che sfrutta il pesino.
Il Premio Sicilia, invece, riservato ai cavalli di 3 anni, sul miglio in pista grande, ha come unico protagonista Coach Me Softly. Dato in progresso, allievo di Antonio Cannella, condotto magistralmente dallo stesso, si allunga bene sul traguardo e si impone lasciandosi alle spalle Miss Concy e Grand Trip.
La II Tris del pomeriggio, legata al Premio Barocco, vede trionfare Polar Suit. Mister Seby Macca ne piazza due sul podio, stravolgendo un po’ i pronostici. Piazza d’onore ha The Noble e terzo posto a Intencionado.
Si festeggia a ritmo di tarantelle e folklore siciliano con il gruppo, in abiti tradizionali, di Triulu, Malanova e Cuntintizza.

Questa news è stata letta 683 volte dal 14 Gennaio 2019