Feb 1

San Rossore: le corse di domenica 3 febbraio 2019

Ippodromo di San RossorePrima domenica di febbraio con sei corse in programma e inizio alle 14.30 I cavalli di 4 anni e oltre hanno a disposizione due handicap ben dotati. Il premio Silvio Parravani, sui 1.200 metri, vede Apache Kid ancora in prima linea nonostante il peso molto impegnativo. A favore del velocista allenato da Roberto Cova, ci sarà il gradito terreno pesante. Toda Joya ha vinto molto bene all’ultima ma sale di categoria. Swallow Street ci riprova contro Apache Kid guadagnando al peso.

Il premio Unione Industriale Pisana è, invece, sui 2.000 metri. Qua il favorito sarebbe Linder, se non ci fossero dubbi sulla sua adattabilità al terreno pesante. Se il dormelliano non dovesse trovarsi a proprio agio, cercheranno di approfittarne il cresciuto Capitan Renaccio, Zollikon e l’ospite sardo Bello de Toni. Keplero è lo specialista del terreno mentre la mina vagante è Uraxos, con un sempre più ispirato Mario Sanna in sella.

Il premio Lorenzo Camuffo è una bella condizionata per i GR e le Amazzoni sulla distanza dei 2.200 metri, scelta come TRIS NAZIONALE. Aethos, cavallo dagli importanti trascorsi, sarebbe chiaramente il cavallo da battere ma il punto di domanda è relativo al fatto che rientra (non corre da ottobre) e alla sua amazzone, Anita Chiara, ancora poco esperta e mai vincitrice in carriera. Forse più affidabile, nel complesso, Burggraf, già tornato in azione a Pisa e con in sella Riccardo Belluco. Il terzo nome è quello di Re Manfredi.

Il programma in formato .pdf

E inoltre:

Attrazioni Luna Park con il percorso fantastico e tiro al barattolo

Dietro le Quinte – ore 15.50 la visita gratuita per scoprire cosa accade prima, durante e dopo una corsa

PROSSIMA GIORNATA DI CORSE: GIOVEDI’ 7 FEBBRAIO

Questa news è stata letta 822 volte dal 1 Febbraio 2019