Feb 3

Siracusa Trotto: le corse di lunedi' 4 febbraio 2019

Ippodromo del MediterraneoLunedì 4, due II Tris Nazionali spettano a Siracusa. Le due II Tris Nazionali arricchiranno, lunedì 4 Febbraio, il convegno di trotto in programma all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. La prima delle due attese competizioni, con un campo partenti di ben 17 indigeni di 5 anni e oltre, è legata alla quinta corsa, Premio Porto Giunco. In pista la categoria G. Nicolay, regolare e in condizione fungerebbe da base per ogni pronostico, benchè non manchino soggetti di altra categoria chiamati a esibire tutta la loro qualità sul miglio: Nuvolari di Stra, Ungherese Jet, Piro Piro Jet. Se non fallaci, potrebbero risalire dagli ultimi numeri anche Tocador e Oboe. Un occhio lo gettiamo sulla buona ultima performance espressa da Spirit Mn.
L’altra II Tris Nazionale, invece, è il Premio Tueredda, sesta corsa in palinsesto. Cavalli di 5 anni e oltre, militanti in categoria F, si affrontano sul miglio. Tra i 14 possibili protagonisti scegliamo di citare i qualitativi Ultra Cagemar e Tundrast, quest’ultimo si spera possa dimostrare tutti i suoi mezzi a percorso liscio. Vale questa categoria Una del Rio, reduce da vittoria, ma particolarmente caratteriale e incline all’errore. Potrebbe rifarsi, qui, Stefano Hp, opaco nelle ultime due performance, e una citazione la riserviamo a Ussarina Trgf data in progresso.
La corsa con maggiore dotazione è la seconda del programma di trotto. Una Reclamare con cavalli di tre anni affidati ai Gentlemen. Spicca la regolare Alcyone Rab, su Antigone Rab, Ailen Nal, Amadeus Ban e Allyson Di Gaia che tenteranno la piazza.

Questa news è stata letta 550 volte dal 3 Febbraio 2019