Mar 1

Siracusa Galoppo: le corse di sabato 2 marzo

Ippodromo del MediterraneoSguardo dell’Ippica Nazionale su Siracusa. Sabato in pista per le due II Tris e la TQQ. Un convegno più che impegnativo attende l’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa sabato 2 marzo. Le due II Tris Nazionali del pomeriggio e la Tris Quarte Quinte sono ospitate, dalle 15, all'interno del convegno delle sei corse di galoppo. Siciliano Bello e Sharming Girl sono i punti di riferimento del Premio Gift For Love, sesta prova in programma, abbinata alla TQQ. Non avranno vita facile, pero, visto il ben frequentato campo partenti di un handicap che schiera cavalli di quattro anni e oltre sui 1500 metri della pista piccola. Sfoderano forma eccellente Helis, Ratmusquet e anche Kiss Me Quiet. Non si possono trascurare le potenzialità di Rockaroundtheclock, mentre la mina della corsa è il caratteriale Ah Piero che veste un pesino davvero interessante.
La prima delle due II Tris Nazionali è, invece, legata al Premio Don Orazio, una condizionata con cavalli di 4 anni e oltre, impegnati sui selettivi 2300 metri della pista grande. Undici al via per una terza competizione che potrebbe avere molti protagonisti. Berenson è forte delle sue tre vittorie consecutive e trascina, in linea con sé, Ouragan Gris. Cortese e Cuore del Grago hanno già dimostrato di essere più che potenziali attori di queste corse e, non temono questa compagnia, neanche Dreamstime, Guapo e Immortal Romance.
La quinta competizione, Premio Caponord, manda in campo i cavalli di tre anni sui 1700 metri della pista grande proprio per competere l’altra II Tris nazionale. Chiacchieratissimo il debutto di Isole Maldive che prova a mostrare tutte le sue potenzialità sul tracciato siracusano. I più affidabili sono Sharming Filly e Sandro Muchaco, benché sono valide alternative anche Agent Bond, Mayzam e Red Irish Jo.

Questa news è stata letta 455 volte dal 1 Marzo 2019