Apr 1

Vinovo: domenica 7 aprile il GP Città di Torino

 arrivo GP Citta' di Torino 2018Nel prossimo fine settimana torna la grande ippica all’ippodromo di Vinovo. Sia sabato 6 aprile che domenica 7 corse al trotto con la disputa, domenica, del Gran Premio Città di Torino – Trofeo BetFlag. Per questa due giorni si daranno appuntamento sulla pista torinese i migliori guidatori italiani e saranno al via i migliori cavalli di 4 anni indigeni per una corsa che dà il via alla stagione delle classiche.

Il “Città di Torino”, da anni programmato nel mese di aprile, è uno degli appuntamenti più importanti nel panorama nazionale, in palio ci saranno gli 88.000 euro del montepremi e i 2.060 metri della selettiva pista torinese sono da sempre un campo di prova più che probante per chi vuole essere protagonista tra i migliori. A testimonianza di ciò l’albo d’oro che è ricchissimo di campioni tra cui l’insuperabile Varenne vincitore nell’edizione 1999, o Timone Ek, Urlo dei Venti e Vitruvio a segno nelle ultime edizioni.

Per dare la giusta importanza all’evento HippoGroup Torinese si prepara come sempre al meglio. Domenica, nell’apposita area verde dopo la tribuna ci saranno i pony della Horse House a disposizione dei più piccoli per il battesimo della sella gratuito, nell’area parco giochi invece intrattenimenti vari per i bambini e a fare da cornice al vincitore del Gran Premio per la premiazione in pista gli amici della Società Caccia a Cavallo del Monferrato nelle loro eleganti uniformi di rappresentanza.

Come sempre ingresso libero e gratuito per tutti. Saranno attivi bar e ristorante panoramico (prenotazioni al 334-1600955).

Diretta su maxischermo delle partite di Serie A sia sabato che domenica.


I PARTENTI DEL CITTÀ DI TORINO

Saranno 14 i cavalli schierati dietro le ali dell’autostart nel Gran Premio Città Di Torino di domenica 7 aprile a Vinovo. Una corsa che si presenta di ottimo livello, con i migliori cavalli di quattro anni impegnati sui due giri di pista. Gruppo II con una dotazione 88.000 €, saprà sicuramente attirare l’attenzione del pubblico, anche perché non c’è un netto favorito ma bensì tutti cavalli al top della forma che potranno tranquillamente ambire alla vittoria.

Quattro le pedine del Team “giallino” dei Gocciadoro, in assetto quanto mai pericoloso. Zidane Grif, con tanta voglia di riscatto sulla pista, e Zakk Wise bene secondo all’ultima uscita francese, saranno schierati in prima fila. Mentre Zlatan, il Derby Winner, e Zè Maria, vittorioso in maniera brillante una quindicina di giorni fa sulla pista, in seconda. Tre i cavalli partenopei, due del Team Minopoli, Zefir Gar e Zippy Freedom Lf, e l’allievo di Vincenzo D’Alessandro Ziosauro Jet, con il migliore numero di avvio. Holger Ehlert e Roberto Vecchione, presenteranno uno dei più attesi, il cavallo rivelazione dell’anno, Zacon Giò.

I colori di casa saranno affidati ad Andrea Guzzinati in sulky a Zilath, con un pessimo numero 7, mentre Santo Mollo, con il 9, sarà al sulky di Zarchicco Park.

Mauro Baroncini proporrà Zabul Fi, che con Andrea Farolfi, rimane sulla vittori nel Città Di Padova. Allo steccato in seconda fila, Zona Da, che Erik Bondo cede a Roberto Andreghetti, rientrata nel Città Di Padova, dopo la vittoria nel Mangelli Filly sulla pista torinese.

Ultimi numeri di avvio per Zelig Kronos, pupillo di Cristian Rizzo, con sempre alle guide Pietro Gubellini, mentre Enrico Bellei sarà al sediolo di Zefiro Bell, per il training di Claus Hollman.

Questa news è stata letta 585 volte dal 1 Aprile 2019