Apr 2

Siracusa Trotto: resoconto di lunedi' 1 aprile

 AlbaricoqueDi Albaricoque la sigla del centrale al Mediterraneo. Albaricoque firma il Premio Ragusa, centrale del primo convegno di trotto all’ Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Diretto da Gaspare Lo Verde, il figlio di Ganymede, va all’attacco di Alcyone Rab, poco dopo l’ingresso in retta d’arrivo, attua il sorpasso ai 150 metri finali e si avvia deciso sul traguardo. Deve farsi bastare così la migliore piazza il portacolori della Scuderia Tre Assi. Tra i tanti giovani cavalli di 3 anni, impegnati in una aperta condizionata, a completare la terna ci pensa il regolare Anubis. Rouen As, invece, emerge nella II Tris, ospitata dall’odierno pomeriggio in sulky, che vede protagonisti i Gentlemen. In regia Andrea Sessa che spinge, allo scadere dei 1600 metri, e appariglia Usa di Ruggero. E’ testa a testa tra i due, ma quest’ultimo a deporre le armi, accomodandosi sul posto d’onore. Tra gli altri papabili alla vigilia si conferma Nicolay, che chiude il podio del Premio Scicli dedicato a indigeni di 5 anni e oltre di categoria F.

Questa news è stata letta 470 volte dal 2 Aprile 2019