Ho dimenticato la password

Ago 18

Merano: le corse di sabato 20 agosto

Ippodromo MeranoDopo il grande spettacolo di cavalli e di pubblico della due-giorni di Ferragosto, anche in questo fine settimana Maia lancia due giornate di corse, sabato 20 e domenica 21 agosto. Sia per sabato che per domenica l’inizio delle corse è fissato alla 15.05. I cancelli apriranno alle 12.30, e sarà subito in funzione in entrambe le giornate, per il pranzo, il Ristorante dell’ippodromo (chiuso invece la sera). Con champagneria, gelateria e pony per i bambini attivi durante tutto il pomeriggio di corse, che sabato sarà accompagnato dalla musica di Luise Lutt e Marco De Gasperi nel salottino all’aperto fra le due tribune. Il programma di sabato 20 prevede tre corse in piano e tre in ostacoli. Incerti e prevedibilmente spettacolari due handicap, in steeple e siepi: fra gli steepler anziani, il peso massimo Charles Street e quello minimo, Sunchyme, quest’ultimo in progresso di forma nell’attività svolta finora sulle siepi, potrebbero essere i maggiori candidati al successo. Fra i siepisti di 4 anni, Boboalena (Raffaele Romano in sella al portacolori di Mafred Verdofer) ha chance di ritorno alla vittoria, ma Wopart di Josef Aichner e l’ospite Arc En Ciel (in continua crescita) sono rivali dichiarati. Il cross-country del giorno, dedicato a Raffaele Ammirato, per anni starter a Maia, vede Manolo della svizzera Scuderia Adel in pole position per il successo. Due delle tre prove in piano riservate ai cavalieri ed alle amazzoni vedono il ritorno a Maia, con Agent Zero e Alshalaal, del team lombardo Eugenio Goldin-Danila Cherio, sempre agguerriti nelle loro trasferte meranesi. Dragonheart e il suo proprietario-cavaliere Riccardo Belluco capeggiano gli specialisti del miglio nella prova dedicata al grande gentleman-rider Pinuccio Molteni, nella giornata in cui verrà anche ricordato, alla prima corsa, il suo rivale storico Pier Vittorio Zain

Questa news è stata letta 208 volte dal 18 Agosto 2022