Ho dimenticato la password

Set 30

Arcoveggio: le corse di domenica 2 ottobre

ippodromo bolognaLa prima domenica dell’intenso mese di ottobre vedrà in scena all’Arcoveggio un convegno dalle allettanti proposte tecniche in tutte le sette corse in programma. Gentlemen e quattro anni apriranno il pomeriggio (ore 14.30) con un miglio in cui Canter Kronos e il capolista Matteo Zaccherini partiranno con i favori del pronostico, mentre Cartier troverà nell’esperto Stefano Mutti il partner ideale per un percorso in chiave podio, terza forza Cenerentola Leo, interpretata da Nicola Del Rosso. Alla seconda obiettivo vittoria per Delicious Wind, qualitativa tre anni che sarà guidata dal second trainer del team Casillo Alessandro Muretti, con la new entry di casa Baldi, Diana Valsan da seguire insieme alla proposta di Francesco Tufano e Giulia Deschi Desdemona. Due anni alle prime armi inseguiranno il successo alla terza corsa, intrigante la presenza della debuttante scandinava Ni Hao Bros, guidata da Marco Stefani, con la stimata erede di Specialess Excellent Ban e gli altri esordienti, Evan Spritz ed Equatore in lizza per il podio dopo i positivi trial di qualificazione mentre alla quarta, obiettivo poker per Dioniso Degli Dei in grado di arginare le ambizioni di Dream Matto con Gianni Targhetta in sulky, terza forza Dinamo D’Aghi guidato dal veneto Enrico Montagna e presentato da Giorgio Cassani. Cadetti in scena alla quinta corsa, sfida sui due giri di pista che Cico De Gleris e Alessandro Fonte potrebbero “risolvere” con la gradita tattica d’avanguardia, cercando di sfuggire ai prevedibili attacchi di Carabiniere Pel e di Carat Of West. La sesta corsa sarà abbinata alla tris nazionale grazie alla partecipazione di 15 cavalli “anziani” divisi in due nastri e impegnati sulla media distanza, handicap equilibrato con molti candidati al successo, dall’avvantaggiato Saimon Barboi, rientrato alle gare proprio giovedì 29 settembre, al suo compagno di schieramento Velox Mail, passando per i penalizzati, Zagor Mtt e Anita Spritz. L’ultimo confronto del pomeriggio vedrà soggetti di 5 e 6 anni impegnati sul miglio, buone chance per Banditoben e Brio Gual con Boreagal possibile alternativa.

PROSSIMO APPUNTAMENTO: martedì 4 ottobre – PREMIO GIORGIO IANIRI – inizio ore 14.30

Questa news è stata letta 132 volte dal 30 Settembre 2022