Ho dimenticato la password

Dic 22

Arcoveggio: le corse di sabato 24 dicembre

Ippodromo BolognaSabato 24 dicembre all’ippodromo di Bologna si disputerà uno dei  must della stagione invernale, il Premio Due Torri - Trofeo Augusto Calzolari, ex prova dalla caratura classica e ora prestigiosa e ben remunerata sfida sulla breve distanza, riservata a qualitativi indigeni di quattro e cinque anni.  L’evento clou del pomeriggio bolognese, posto come sesta manche agonistica, vedrà nove soggetti al via, tra cui alcuni frequentatori del circuito classico come l’ardente Cosmo Spritz cadetto dalle indubbie doti atletiche che con Carmine Piscuoglio alle redini sarà il probabile leader della corsa, mentre una delle migliori lady della generazione 2018, Cherie Vit, guidata da Manuel Pistone, vestirà il ruolo di contraltare e metterà in campo forma e regolarità. Tra gli altri partecipanti al “Premio Due Torri” spiccano le presenze di Bessie di Poggio, giunta al terzo posto nella Coppa di Milano dello scorso sette dicembre e di Brooklyn Lux, vincitrice del Gran Premio Città di Padova Femmine 2021, guidata da Massimiliano Castaldo.  
Le altre sei corse dell’avvincente convegno natalizio saranno abbinate alla testata Equos e saranno aperte dal “Premio Equos Antepost”,  sfida riservata a ladies di quattro ed  il possibile match tra Chery/ Enrico Bellei e Crazy Cast /Massimiliano Castaldo, senza sottovalutare le chance di Carisma e di Cornelia Op, guidate rispettivamente da Manuel Pistone e Luca Lovera.  La prima vittoria in carriera sarà l’obiettivo dei dieci partecipanti alla seconda manche “Premio Equos Racing Team”, con le debuttanti  Eleanor  Gar ed Evita Trio a calamitare le attenzioni del pronostico, mentre Erto Matto si candida come terza forza in campo.  Nell'immediato prosieguo “Premio Equos” saranno ancora protagonisti  i cavalli di due anni, con alcuni soggetti  che si sono già distinti nonostante la verde carriera. Le tre “punte di diamante” saranno rappresentate da Etereo Jet, Encantador Laksmy e Elkjaer Effe, senza trascurare le ambizioni  di Escobar Fi. Cronometri bollenti alla quarta corsa “Premio Trotto&Turf”, un  miglio per soggetti di tre anni dalla intricata trama tattica che Duck Jet e Carmine Piscuoglio si giocheranno all’avanguardia sotto la prevedibile pressione di Damore Mail ed Enrico Bellei, mentre Diamante Trio e Marco Stefani sembrano i principali accreditati per un posto nel podio. Alla quinta corsa “Premio Equos MondoTrotto” gran folla in pista e pronostico a favore di Dolce Vita Col, in partenza dalla terza fila e in cerca del terzo successo consecutivo nelle mani di Manuel Pistone, mentre Jeoffrey, Daytona Ek e Doncaster, sembrano le principali alternative. La giornata  si concluderà con un handicap abbinato alla tris nazionale e al “Premio My Equos”, sfida in cui l’atteso Vaomar cercherà di sfuggire alla risalita che tenteranno Boccadamo, Victor Leo, Vasterbo Sky High e Zonk di Girifalco.
*Nel corso del pomeriggio di sabato 24 dicembre sarà offerto un brindisi agli spettatori.
*fino ad esaurimento scorte
PROSSIMO APPUNTAMENTO: LUNEDI’ 26 DICEMBRE- inizio corse ore 13.30, animazioni ore 14.00
L’ippodromo di Bologna tornerà in scena anche a Santo Stefano (inizio corse ore 13.30), giornata in cui si disputeranno le tre batterie di qualificazione e la Finale del Trofeo Croce Rossa Italiana – competizione riservata ai gentlemen- drivers. Nel corso del pomeriggio festivo, a partire dalle 14.00, è in programma l’evento per i bambini “Cavalli in Festa” con il laboratorio “Aspettando la Befana”, le prove in sulky ai pony (dalle 14 alle 14.30) e l’Hippotram per visitare le scuderie.
Gli spettatori potranno anche gustare le squisite caldarroste del Consorzio dei Castanicoltori dell’Appennino Bolognese, accompagnate da vin brulè.
*fino ad esaurimento scorte.
L’ingresso all’ippodromo e le animazioni per i bambini sono gratuite.

Questa news è stata letta 361 volte dal 22 Dicembre 2022