Ho dimenticato la password

Gen 16

Siracusa Trotto: resoconto di domenica 15 gennaio

Ippodromo Siracusa trottoTesta a testa vibrante nel Premio Nastro d’Oro, Condizionata dal montepremi di 40 mila euro circa, centrale del convegno di trotto andato in scena domenica 15 gennaio all'ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Attacca vigorosamente Don King Muttley, ma si difende caparbiamente Donnavittoria Par che regala al Team Landolina-Lo Verde il Trofeo del tanto atteso GP. Tra i 4 anni, impegnati sui 1600 metri, si registra anche un interessante tempo di 1.12.2, che uguaglia il record della corsa. Arriva al galoppo Dante Clemar, che sbaglia in dirittura, compromettendo la progressione finale. La Trio è chiusa da Diva del Ronco che fa valere il suo bel curriculum.
Anche contro schema riesce a prendere un efficace vantaggio Belfagor Fi nel Premio Cervinia. L'allievo di La Rosa riesce a parare l'affondo pericoloso di Artez e Chief Orlando che salgono nell’ordine sul podio. Tra i tre anni del Premio Livigno Erga Omnes Par ottiene la terza vittoria consecutiva, mentre la II Tris Nazionale, che chiude il convegno, annota l'ottima volata di Vincenzo dell'Annunziata con Stepping Spaceboy capaci di arginare al secondo posto un elegante ed efficace Chanteclair Jet.
Il convegno si apre con il risveglio improvviso di Brillant Axe che, con in sulky, il proprietario Pampillonia si rende protagonista del Premio Val Gardena. Non manca l'appuntamento Etica Jet nel Premio Cortina, mentre si adatta bene la novità Doutdes. Un pomeriggio ricco di premiazioni per gli operatori ippici del trotto posizionati nei posti migliori delle classifiche del 2022. Il miglior cavallo di 2 anni è Erga Omnes Par, il miglior tre anni è Don King Muttley, il miglior 4 anni è Caronte Trebì, il miglior anziano è Artez. Premi anche per i guidatori capeggiati da Gaspare Lo Verde che vince anche il primo posto tra gli allenatori. Poi Giuseppe Porzio secondo in entrambe le classifiche. Il terzo posto driver è di Andrea Buzzitta. I gentlemen vedono Andrea Sessa ed Enrico Ballo vicinissimi, poi Rosario Vaccaro terzo. Tra i proprietari maggior montepremi per Piero Cucinotta, seguito da Giuseppe Mangione e Michele Adriano La Porta. Tra gli allenatori terzo Lorenzo La Rosa. Premiato anche il miglior artiere: targa ad Antonino Fazio.

Questa news è stata letta 135 volte dal 16 Gennaio 2023